ALL IS LOST

di J.C. Chandor
ALL IS LOST - TUTTO È PERDUTO

Informazioni

Nazione: USA

Anno: 2013

Durata: 106'

31° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Un uomo sta solcando le acque dell’Oceano Indiano. È solo a bordo del suo yacht da dodici metri. In seguito alla collisione con un container abbandonato tra le acque, le attrezzature di bordo risultano fuori uso, lasciandolo abbandonato a sé stesso. Il sopraggiungere di una terribile tempesta metterà a repentaglio la sua vita e a dura prova le sue capacità di navigazione. Affidandosi alle mappe e ad anni di esperienza al timone, dovrà combattere contro gli elementi della natura per salvare la pelle e ritrovare la rotta.

Regia

J.C. Chandor

J.C. Chandor

J.C. Chandor (Ohio, Usa, 1974) è cresciuto nel New Jersey e ha studiato presso il College of Wooster, dove si è laureato nel 1996. Successivamente ha lavorato come regista pubblicitario per circa quindici anni. Dopo aver debuttato con il cortometraggio Despacito (2004), nel 2011 ha diretto il suo primo lungometraggio, Margin Call, interpretato da star come Kevin Spacey, Jeremy Irons, Demi Moore e Staley Tucci. Presentato al Sundance Film Festival, il film ha poi partecipato in concorso alla Berlinale, ottenendo una nomination all’Oscar per la miglior sceneggiatura. Attualmente Chandor è impegnato con il progetto di A Most Violent Year, la cui uscita è prevista per il 2015.

Filmografia:
Despacito (cm, 2004), Margin Call (2011), All Is Lost (2013).

Cast and Credits

REGIA, SCENEGGIATURA
J.C. Chandor
FOTOGRAFIA
Frankie DeMarco, Peter Zuccarini
MONTAGGIO
Pete Beaudreau
MUSICA
Alexander Ebert
SUONO
Richard Hymns, Steve Boeddeker
INTERPRETI
Robert Redford
PRODUTTORI
Neal Dodson, Anna Gerb
PRODUZIONE
Before the Door Pictures, Washington Square Films

CONTATTI
Universal Pictures Italia
Cristina Casati
Tel: +39 06 852691
cristina.casati@nbcuni.com
www.universalpictures.it

Dichiarazione regista

«Sentivo di poter girare un film molto convincente, drammatico, emozionante (o almeno lo speravo), ma nella terza parte ho dovuto affrontare il problema di mettere in scena l’esperienza, emotivamente molto intensa, di una persona costretta a fare i conti con la propria mortalità, proprio davanti agli occhi dello spettatore. […] Allora ho capito che il modo migliore era fare sì che il pubblico provasse direttamente quello che stava accadendo al protagonista; quindi ho girato come se sembrasse di essere davvero lì con lui».

Sinossi Approfondisci

Un uomo sta solcando le acque dell’Oceano Indiano. È solo a bordo del suo yacht da dodici metri. In seguito alla collisione con un container abbandonato tra le acque, le attrezzature di bordo risultano fuori uso, lasciandolo abbandonato a sé stesso. Il sopraggiungere di una terribile tempesta metterà a repentaglio la sua vita e a dura prova le sue capacità di navigazione. Affidandosi alle mappe e ad anni di esperienza al timone, dovrà combattere contro gli elementi della natura per salvare la pelle e ritrovare la rotta.

Regia Tutto sui registi del film

J.C. Chandor

J.C. Chandor

J.C. Chandor (Ohio, Usa, 1974) è cresciuto nel New Jersey e ha studiato presso il College of Wooster, dove si è laureato nel 1996. Successivamente ha lavorato come regista pubblicitario per circa quindici anni. Dopo aver debuttato con il cortometraggio Despacito (2004), nel 2011 ha diretto il suo primo lungometraggio, Margin Call, interpretato da star come Kevin Spacey, Jeremy Irons, Demi Moore e Staley Tucci. Presentato al Sundance Film Festival, il film ha poi partecipato in concorso alla Berlinale, ottenendo una nomination all’Oscar per la miglior sceneggiatura. Attualmente Chandor è impegnato con il progetto di A Most Violent Year, la cui uscita è prevista per il 2015.

Filmografia:
Despacito (cm, 2004), Margin Call (2011), All Is Lost (2013).

Cast and Credits Scopri il cast del film

REGIA, SCENEGGIATURA
J.C. Chandor
FOTOGRAFIA
Frankie DeMarco, Peter Zuccarini
MONTAGGIO
Pete Beaudreau
MUSICA
Alexander Ebert
SUONO
Richard Hymns, Steve Boeddeker
INTERPRETI
Robert Redford
PRODUTTORI
Neal Dodson, Anna Gerb
PRODUZIONE
Before the Door Pictures, Washington Square Films

CONTATTI
Universal Pictures Italia
Cristina Casati
Tel: +39 06 852691
cristina.casati@nbcuni.com
www.universalpictures.it

Dichiarazione regista Approfondisci

«Sentivo di poter girare un film molto convincente, drammatico, emozionante (o almeno lo speravo), ma nella terza parte ho dovuto affrontare il problema di mettere in scena l’esperienza, emotivamente molto intensa, di una persona costretta a fare i conti con la propria mortalità, proprio davanti agli occhi dello spettatore. […] Allora ho capito che il modo migliore era fare sì che il pubblico provasse direttamente quello che stava accadendo al protagonista; quindi ho girato come se sembrasse di essere davvero lì con lui».