Asia Argento racconta al TFF35 la sua passione per il cinema

02 dicembre 2017
Si è svolta ieri la masterclass che Asia Argento ha dedicato al Torino Film Festival 2017. Nella sala conferenza del Museo della Radio e della Televisione di Torino, Asia ha dialogato un’ora con Emanuela Martini raccontando la sua esperienza con il cinema: la sua passione.

Asia Argento risponde alle domande del direttore del Torino Film Festival e un pò a ruota libera parla di cinema e di quanto questo conti nella sua vita. « Ho amato sempre il cinema horror perchè le ho pensate come favole e non ho un film preferito. Invece uno dei film preferiti di mio padre è proprio Via col vento. Io non sono un critico e quindi sono istintiva quando guardo i film. In realtà un film che amo particolarmente c’è ed è Freaks di Tod Browning. Mi trasmette tenerezza e orrore ».
L’attrice e regista romana prosegue: « Io mi sento diversa e questo accade da quando avevo cinque anni. Ecco un altro film che mi piace è Elephant Man. Lo amo perchè racconta anche quello una storia un una diversità e oggi sembra scomparsa ogni diversità, i diversi non si fanno vedere ».

L’intervista, condotta in solitaria da Emanuela Marini, termina con un applauso conciliante da parte di tutta la sala. Asia Argento ha regalato a questa edizione del Torino Film Festival un pò della sua vita dove il cinema sembra essere il protagonista assoluto.

Clicca qui per guardare il video intero dell'intervista.