Lucia Mascino madrina del 36° Torino Film Festival

21 novembre 2018
Siamo lieti di annunciare la madrina del 36°Torino Film Festival: si tratta dell’anconetana Lucia Mascino, attrice di teatro, cinema e televisione.
Lucia Mascino sarà al fianco di Emanuela Martini venerdì 23 novembre in occasione della serata di inaugurazione, con cui prenderà ufficialmente il via il festival.
Quando lo scorso anno sono tornata due volte al Torino Film Festival per "Amori che non sanno stare al mondo" di Francesca Comencini e per "Favola" di Sebastiano Mauri e ho visto sul manifesto del Festival gli occhi di Kim Novak, a cui il mio personaggio si era ispirato, ho pensato che mi volessero dire qualcosa, che mi indicassero un'improvvisa vicinanza; ma mai avrei immaginato che sarei stata chiamata ad essere madrina del Festival l'anno successivo. È una chiamata che mi onora e mi riempie di emozione. ha dichiarato l’attrice.

Oltre ad Amori che non sanno stare al mondo e Favola, Lucia Mascino è stata protagonista nel 2016 del film Fraulein, una fiaba d’inverno (Tempesta film) di Caterina Carone.
Sarà inoltre nel cast della commedia La prima pietra (Fandango) di Rolando Ravello, in uscita a dicembre, e nell’opera prima Palloncini (Indiana) di Laura Chiossone, in programma nelle sale la prossima primavera.