34° TORINO FILM FESTIVAL


09:15

SMRT U SARAJEVU

DEATH IN SARAJEVO

di Danis Tanovic
2016
85'
Francia, Bosnia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Alla vigilia delle cerimonie per il centenario dell'assassinio di Franz Ferdinand, all'Hotel Europa di Sarajevo si incrociano rivendicazioni sindacali, scontri ideologici e preparazioni di discorsi. Tanovic adatta liberamente una pièce di Bernard Henry-Lévy, alternando satira, azione e analisi politiche, walk & talk sorkiniani e lunghi piani sequenza. Una riflessione intensa, ironica e dolorosa sull'(im)possibilità dell'Europa e della convivenza.

Leggi tutto

09:30

BOI, SONG OF A WANDERER

BOI, SONG OF A WANDERER

di Anne Marie Borsboom
2016
72'
Olanda, USA, Giappone, Israele

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/INTERNAZIONALE.DOC

«E quando si lasciò il passato alle spalle, scoprì che la sua vita stava cominciando». Questa frase dell’Orlando di Viriginia Woolf riassume lo spirito di un film realizzato in dodici anni vagando per il mondo. Una storia che parte da Israele e da considerazioni sulla politica e la religione, per poi trasformarsi nel racconto della lotta interiore di Nitzan, una ragazza ventenne che si sentiva ragazzo.  

Leggi tutto

09:45

HYMYILEVÄ MIES

THE HAPPIEST DAY IN THE LIFE OF OLLI MÄKI

di Juho Kuosmanen
2016
92'
Finlandia, Germania, Svezia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Spinto da un manager ambizioso, il peso piuma finlandese Olli Maki ha la sua chance per il titolo mondiale quando il campione americano Davey Moore accetta di sfidarlo a Helsinki. Ma a Olli, semplice ragazzo di provincia, interessano poco il carrozzone e i riflettori, e in testa ha soprattutto la sua fidanzata. Da una storia vera, un esordio divertente e dalla tenerezza trattenuta, vincitore del Certain Regard a Cannes e candidato finlandese agli Oscar.

Leggi tutto

11:15

ABSOLUTELY FABULOUS: THE MOVIE

ABSOLUTELY FABULOUS: THE MOVIE

di Mandie Fletcher
2016
91'
UK

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Mentre cercano di rilanciare la loro carriera nello spietato mondo della moda, le svitate Edina e Patsy si macchiano del crimine massimo: spingono per errore Kate Moss nel Tamigi e la supermodella non riemerge. Adattamento per il cinema dell'omonima sitcom Bbc che, oltre alle protagoniste Jennifer Saunders e Joanna Lumley e alla Moss, conta nel cast star del mondo della moda come Lara Stone, Daisy Lowe, Alexa Chung, Stella McCartney.

Leggi tutto

11:30

FANTASMATA PLANIOUNTAI PANO APO TIN EUROPI

SPECTRES ARE HAUNTING EUROPE

di Maria Kourkouta, Niki Giannari
2016
99'
Grecia, Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/INTERNAZIONALE.DOC

La vita quotidiana dei rifugiati nel campo profughi di Idomeni. Persone che aspettano in coda il cibo, il tè e i medici. E soprattutto sono in attesa di attraversare il confine tra la Grecia e la Macedonia. Ma un giorno, l’Europa ha definitivamente chiuso i confini. E i “residenti” di Idomeni hanno deciso, a loro volta, di occupare i binari, bloccando i treni che trasportano le merci passando per quella frontiera.  

Leggi tutto

11:45

THE ALCHEMIST COOKBOOK

THE ALCHEMIST COOKBOOK

di Joel Potrykus
2016
82'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Sean, un sedicente alchimista emarginato, vive con il suo gatto grigio in una roulotte in mezzo ai boschi del Michigan: fa esperimenti, mangia junk food e vaga tra gli alberi in cerca, forse, del Maligno; unica distrazione il logorroico amico Cortez, che gli porta le medicine. Dal regista di Buzzard, un horror indie a bassissimo costo che mixa generi e riferimenti inchiodando lo spettatore con una sincera bizzarria che sfugge ogni classificazione.

Leggi tutto

14:00

AB URBE COACTA

AB URBE COACTA - AB URBE COACTA

di Mauro Ruvolo
2016
75'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/ITALIANA.DOC

In una Roma decaduta, dove la nevrosi dei tempi moderni si esprime attraverso un umorismo cinico e volgare, Mauro Bonanni, cresciuto nel quartiere periferico di Tor Pignattara, si affaccia alla vecchiaia con profondo disagio esistenziale. Patisce come tanti l’invasione di extracomunitari. Tuttavia questa sofferenza, non ideologica ma esistenziale, si rivela contraddittoria e aperta a soluzioni impreviste.

Leggi tutto

14:30

PYROMANEN

PYROMANIAC

di Erik Skjoldbjærg
2016
97'
Norvegia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Dal regista di Insomnia (da cui Christopher Nolan ha tratto l’omonimo remake), un viaggio angoscioso nelle spire di una mente malata, quella di un giovane piromane che crea il caos nella tranquillità di un paesino norvegese. La pulsione al Male, l’inadeguatezza comune alla sua accettazione, la difficoltà del perdono: un dramma ma anche un thriller, quasi un horror squarciato dalle lingue del fuoco.

Leggi tutto

15:00

PORTO

PORTO - PORTO

di Gabe Klinger
2016
75'
Portogallo, USA, Francia, Polonia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34

Un ragazzo americano e una ragazza francese s'incrociano e si amano a Porto, per una notte che durerà nella loro memoria e segnerà la loro vita. Opera prima del documentarista Gabe Klinger, è l'ultimo film girato da Anton Yelchin, è prodotto da Jim Jarmusch e ha brani in voce off di Chantal Akerman. Sospeso, avvolto nella dolce e calda coperta della malinconia, tra Nouvelle Vague, rapsodie jazz e decostruzioni narrative quasi sperimentali e impressioniste. 

Leggi tutto

16:00

SOL NEGRO

BLACK SUN

di Laura Huertas Millán
2016
43'
Francia, Colombia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/INTERNAZIONALE.DOC
La proiezione sarà presentata da Laura Huertas Millán

Il sole nero ha cristallizzato le ultime generazioni della famiglia della regista. La zia Antonia, sorella della madre, è una cantante lirica che viene ricoverata dopo un tentativo di suicidio. Un coro di donne racconta le sofferenze, il senso di colpa e le difficili relazioni familiari, e i sentimenti vengono distillati in una storia che diventa musica, autoritratto, realtà e finzione.  

Leggi tutto

17:00

NANA

NANA

di Luciana Decker
2016
65'
Bolivia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/INTERNAZIONALE.DOC

Una donna decide di filmare la sua tata che vive e lavora nella casa di famiglia di La Paz da più di quarant’anni. La segue nella sua quotidianità domestica, ma anche fuori, in campagna, e nella sua vera casa. Esplorando poco a poco lo spazio tra le due donne, la macchina da presa disegna i contorni di una realtà emblematica della società boliviana, ma anche di un grande amore, e diventa cinema. 

Leggi tutto

17:15

JESUS

JESUS - JESUS

di Fernando Guzzoni
2016
86'
Francia, Cile, Germania, Grecia, Colombia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34

Il diciottenne Jesus passa la vita dividendosi tra contest di street-dance, ragazze e sballo con gli amici. Quando si mette nei guai, chiede aiuto al padre, con cui ha un pessimo rapporto. L’opera seconda di Fernando Guzzoni, premiato nel 2012 a San Sebastian con Carne de perro, analizza senza pregiudizi il conflitto tra i padri, cresciuti negli anni della dittatura di Pinochet, e i figli, costretti ad affrontare il presente senza una bussola morale. 

Leggi tutto

17:30

TCHEKHOV A BEYROUTH

CHEKHOV IN BEIRUT

di Carlos Chahine
2016
51'
Francia, Libano

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/INTERNAZIONALE.DOC
La proiezione sarà presentata da Carlos Chahine

Il giardino dei ciliegi messo in scena a Beirut dal regista Carlos Chahine diventa l’occasione per ritrovare un passato svanito, perdendosi nei sentieri dell’infanzia alla ricerca della bellezza che appare tra i fantasmi di un mondo che può essere solo evocato. 

Leggi tutto

19:00

A QUIET PASSION

A QUIET PASSION

di Terence Davies
2016
125'
UK, Belgio

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

I versi di Emily Dickinson, una delle più grandi voci poetiche dell'Ottocento, accompagnano la figura di Cynthia Nixon attraverso le stanze e i giardini del palazzo di famiglia. Introversa, ironica, inquieta, Emily si muove tra il padre (Keith Carradine), la madre, le sorelle e le amiche, cercando delle risposte. Davies cesella un ritratto familiare e umano acuminato, dolente, talvolta buffo, dove gli ambienti e la luce diventano veri e propri stati d'animo.

Leggi tutto

19:30

MOO YA

MOO YA - MOO YA

di Filippo Ticozzi
2016
64'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/ITALIANA.DOC
La proiezione sarà presentata da Filippo Ticozzi

In un villaggio africano, un uomo cieco è seduto all’ombra di un albero ascoltando la sua terra. In un passato non tanto lontano, il paese è stato teatro di efferati massacri, e oggi alcune persone ricordano e si raccontano. Un giorno però, l’uomo cieco decide di partire e di intraprendere un viaggio. Cammina procedendo a tentoni su queste terre, intrise di storie a lui conosciute e diventate finalmente libere.

Leggi tutto

20:30

GOKSUNG

THE WAILING

di Hong-Jin Na
2016
156'
Corea del sud

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Na Hong-jin (The Chaser, The Yellow Sea) è uno dei nuovi registi coreani più bravi e sorprendenti, come dimostra ancora con questo horror spiazzante e cupissimo. Un villaggio sulle montagne, uno straniero misterioso, una malattia che si propaga improvvisamente, un poliziotto che indaga e che vedrà la sua stessa famiglia in pericolo: niente è come sembra, perché il Male si annida dove meno lo si cerca.  

Leggi tutto

22:00

A BITTER STORY

A BITTER STORY

di Francesca Bono
2016
53'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/ITALIANA.DOC
La proiezione sarà presentata da Francesca Bono

Il senso di smarrimento che spesso contraddistingue l’adolescenza si accentua ancor più quando questa è vissuta lontano dal paese di origine. A Barge e Bagnolo, due piccoli comuni ai piedi delle Alpi torinesi, negli ultimi anni sono stati molto frequenti i ricongiungimenti familiari di ragazzi e ragazze cinesi. La macchina da presa costruisce delicati ritratti di adolescenti alla ricerca di un’identità, attraversati da momenti di sospensione dove lo spaesamento prende il sopravvento.  

Leggi tutto

22:15

THE ARBALEST

THE ARBALEST

di Adam Pinney
2016
76'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Un solitario ed eccentrico miliardario, inventore di una sorta di cubo di Rubik, si racconta in un'intervista e rivive così la storia di come ha rubato l'idea che l’ha reso ricco e famoso e della sua ossessione per la ragazza che l’ha spinto a farlo. Dagli USA, un bizzarro thriller indie, diretto da Adam Pinney. Uno stile lo-fi vintage e curatissimo e un protagonista che ammicca a Howard Hughes e Steve Jobs. Gran Premio della Giuria al SXSW 2016.

Leggi tutto

Cinema Classico


09:00

VETAR

WIND

di Tamara Drakulic
2016
70'
Serbia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34
Proiezione stampa

In vacanza col padre in una bellissima spiaggia del Montenegro, una ragazzina lotta con la noia ostentata della sua età, con l'attrazione per il surfista di turno, con la gelosia per la sua fidanzata. Primo film di finzione di Tamara Drakulic, che era in Onde del TFF 2014 con Okean, racconta in maniera completamente inedita il coming of age, attraverso spazi ovattati da attraversare e silenzi densi di languore da superare. Con sguardi e parole.   

Leggi tutto

11:00

WIR SIND DIE FLUT

WE ARE THE TIDE

di Sebastian Hilger
2016
84'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34
Proiezione stampa

In un paese costiero la marea si è ritirata quindici anni fa, senza motivo. Quel giorno sono misteriosamente scomparsi tutti i bambini del villaggio, cancellando, come in Il dolce domani, il futuro dell’intera comunità. A studiare le maree e a risvegliare il passato arrivano due giovani scienziati. Un mystery metafisico dal fascino evocativo: un’opera prima che osa, nella narrazione e nello stile, e che sfrutta l’inquietante bellezza della costa baltica.

Leggi tutto

13:30

NESSUNO CI PUÒ GIUDICARE

NESSUNO CI PUÒ GIUDICARE - NESSUNO CI PUÒ GIUDICARE

di Steve Della Casa, Chiara Ronchini
2016
83'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
Proiezione stampa

Gli anni 60, dall’avvento del rock a quello del beat, fino alla contestazione che ha spazzato via tutto, sono raccontati attraverso i protagonisti della musica italiana di allora e i "musicarelli" che hanno interpretato: da Adriano Celentano a Caterina Caselli, passando per Ricky Gianco, Rita Pavone, Gianni Morandi, Mal e Shel Shapiro. Musica e cultura giovanile come cartina al tornasole di un mondo che stava cambiando.

Leggi tutto

13:30

NOME DI BATTAGLIA DONNA

NOME DI BATTAGLIA DONNA - NOME DI BATTAGLIA DONNA

di Daniele Segre
2016
60'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
Proiezione stampa

Il ruolo delle donne nella lotta partigiana del Piemonte: documentario-intervista che presenta una straordinaria galleria di volti ancora illuminati dalla passione e dalla fede nella libertà. Il puzzle di micro-racconti ricostruisce la Resistenza dal punto di vista di chi, per ruolo storico e di genere, tende a non rivendicare per sé la dimensione eroica, ma nemmeno a dimenticare un momento fondamentale. Co-prodotto dall'ANPI Provinciale di Torino.

Leggi tutto

16:00

SAM WAS HERE

SAM WAS HERE

di Christophe Deroo
2016
74'
Francia, USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS
Proiezione stampa

Sam è un venditore porta porta che cerca clienti in un villaggio nel deserto del Mojave. L'auto in panne, la moglie che non risponde al telefono, in cielo una luce rossa misteriosa, e un'emittente radiofonica che trasmette incessante la ricerca di un serial killer. Un thriller inquietante che fa suo il cinema di genere anni 90 (ma anche le paranoie di Duel) ed è destinato a diventare un piccolo cult, a cominciare dalla colonna sonora dal sapore carpenteriano.

Leggi tutto

17:30

FREE STATE OF JONES

FREE STATE OF JONES

di Gary Ross
2016
139'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
Proiezioni stampa

Matthew McConaughey è Newton Knight, contadino del Mississippi che, sul finire della Guerra Civile, disertò l'esercito confederato, fu leader di una rivolta che portò alla creazione di uno Stato Autonomo e lottò contro la segregazione e il razzismo. Gary Ross (Pleasantville e Hunger Games) ha scritto, prodotto e diretto un film che, sospeso tra intensità febbrile e pacifica riflessività, racconta una pagina misconosciuta della storia americana.

Leggi tutto

20:15

LIVE CARGO

LIVE CARGO - LIVE CARGO

di Logan Sandler
2016
88'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
Proiezione stampa

Una giovane coppia, dopo la morte del figlio neonato, va alle Bahamas per elaborare il lutto. I due ritrovano vecchi amici ma vengono risucchiati in uno scontro tra le autorità locali e un giro di disumani trafficanti. Un’opera prima indefinibile, sospesa, liquida come il mare in cui i personaggi si immergono. Fotografato in un bianco e nero smagliante, evocativo e misterioso come la storia che racconta. Con Dree Hemingway (Starlet, al TFF 2012).

Leggi tutto

22:00

MA' ROSA

MA' ROSA

di Brillante Mendoza
2016
110'
Filippine

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
Proiezione stampa

Nella Manila più caotica, Ma’ Rosa e il marito sopravvivono con il loro negozietto e vendendo un po’ di droga: quando vengono arrestati, lei e i quattro figli fanno di tutto per ottenere la libertà. Brillante Mendoza (Kinatay, TFF27) torna con una storia di disperazione dove la famiglia non è soltanto unione ma soprattutto un campo di battaglia, contro tutto e tutti. Premio per la miglior attrice a Cannes per Jaclyn Jose: straordinaria.

Leggi tutto

Cinema Massimo - Sala 1


09:30

ILEGITIM

ILLEGITIMATE

di Adrian Sitaru
2016
88'
Romania, Polonia, Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Victor è un medico vedovo con quattro figli e un passato da delatore antiabortista. Quando i figli lo scoprono, durante un pranzo, insorgono contro il padre e la famiglia si spacca. Ma presto si presenta un imprevisto che li costringe a una scelta radicale. Un dramma familiare serrato, un capolavoro di recitazione corale che conferma la maestria di Sitaru nello stare addosso ai suoi personaggi mettendo in discussione il limite tra moralità e legalità. 

Leggi tutto

11:15

L'AVENIR

THINGS TO COME

di Mia Hansen-Løve
2016
100'
Francia, Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Quando la madre muore, e suo marito la lascia confessandole anni di tradimento, una professoressa di filosofia rigorosa e appassionata si rifugia in montagna con un ex studente dalle tendenze radicali (e la gatta Pandora), per poi tornare a casa e ritrovare se stessa. Puntigliosa e autoironica, Isabelle Huppert è la splendida protagonista del film di Mia Hansen-Løve, ritratto di una donna costretta imprevedibilmente a cambiare vita.

Leggi tutto

14:30

YOGA HOSERS

YOGA HOSERS

di Kevin Smith
2016
88'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Due inseparabili quindicenni, appassionate di yoga, che dopo la scuola lavorano come commesse in un emporio canadese, si trovano a fronteggiare un Male antico che emerge dai boschi e che si manifesta sotto forma di minuscoli nazisti fatti di bratwürst. Dopo Tusk, il secondo capitolo della trilogia horror-comedy True North di Kevin Smith: protagoniste la figlia del regista Harley Quinn Smith e Lily-Rose Depp. Papà Johnny torna nei panni di Guy LaPointe.

Leggi tutto

17:30

GIPO, LO ZINGARO DI BARRIERA

GIPO, LO ZINGARO DI BARRIERA - GIPO, LO ZINGARO DI BARRIERA

di Alessandro Castelletto
2016
90'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE/FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE
La proiezione sarà presentata da Alessandro Castelletto, Valentina Farassino (produttrice), Luca Morino (musicista) e Paolo Manera (Film Commission Torino Piemonte)

A tre anni dalla scomparsa di Gipo Farassino (l'11 dicembre 2013), il film che ricorda il suo percorso umano e artistico. Un vero e proprio viaggio, nella sua musica e nei suoi luoghi (la "Barriera", alla quale è sempre ritornato, ma non solo), nel quale ci accompagnano Luca Morino, Perturbazione e altri ancora. Un omaggio allo spirito anarchico di uno chansonnier che è stato paragonato a Montand e Brassens.

Leggi tutto

20:00

LA LOI DE LA JUNGLE

STRUGGLE FOR LIFE

di Antonin Peretjatko
2016
99'
Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Come se il cinema di Yves Roberts e Pierre Richard andasse a braccetto con quello di Claude Zidi, in un vortice travolgente di comicità screwball in cui trovano posto la demenzialità dei fratelli Zucker e di Jim Abrahams, Jean Michel Jarre, il cannibalismo e la Guyana. E infine l’amore. Con i fenomenali Vincent Macaigne (La bataille de Solférino, TFF31), Vimala Pons, e Mathieu Amalric. La commedia dell’anno!   

Leggi tutto

22:30

SONO GUIDO E NON GUIDO

SONO GUIDO E NON GUIDO - SONO GUIDO E NON GUIDO

di Alessandro Maria Buonomo
2016
75'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
La proiezione sarà presentata da Alessandro Maria Buonomo e Guido Catalano

Poeta, performer, intrattenitore: Guido Catalano ha molte anime, e questo lo sanno tutti. Ma sono in pochi, pochissimi a sapere che Guido ha un fratello gemello, Armando, che è il vero autore delle sue poesie. Per raccontare un personaggio così complesso e sfaccettato, Alessandro Maria Buonomo e il gruppo della Elianto Film sono ricorsi al mockumentary, creando una storia sospesa tra commedia, giallo e dramma familiare. 

Leggi tutto

Cinema Massimo - Sala 2


09:15

EXIT/ENTRY

EXIT/ENTRY

di Leo Gabin
2016
32'
Belgio, USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE

Auto e figure in rosso la seguono ovunque! Una donna porta a spasso la sua paranoia per le strade di Oceanside, California, e la filma col cellulare. Il racconto di una mente dissociata e il dubbio sull’effettivo senso di ciò che si vede e che poco alla volta s’impadronisce delle immagini…

Leggi tutto

09:15

A CRACKUP AT THE RACE RIOTS

A CRACKUP AT THE RACE RIOTS

di Leo Gabin
2015
58'
Belgio, USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE

La Florida come un blob di Mtv culture, youtubers, spring breakers e prankers, ispirato all’omonimo libro cult di Harmony Korine. Il collettivo belga Leo Gabin fa surf sull’immaginario dello streaming americano e realizza un tracciato sottoproletario narcisista e nichilista, autodistruttivo e innocente, intriso di euforica disperazione e in perenne contraddizione tra il mostrato e il percepito.

Leggi tutto

11:30

La maschera del demonio

Black Sunday - La maschera del demonio

di Mario Bava
1960
87'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Una strega arsa viva due secoli prima, viene riportata in vita per caso: cercherà di entrare nel corpo della pronipote, che le somiglia come una goccia d’acqua. L’esordiente Mario Bava inventa la via italiana al gotico, lavorando su atmosfere e oggetti morbosi, oltre che sul volto inquieto di Barbara Steele. Ispirato a Il vij di Gogol, deve parte del suo grande fascino alla raffinata fotografia in bianco e nero, firmata da Bava stesso. 

Leggi tutto

14:00

DONNA HARAWAY: STORY TELLING FOR EARTHLY SURVIVAL

DONNA HARAWAY: STORY TELLING FOR EARTHLY SURVIVAL

di Fabrizio Terranova
2016
81'
Belgio, Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TFFDOC/LOVE
Al termine, incontro con Fabrizio Terranova e la redazione di philosophyktchen.com

Filosofa, femminista, autrice del Cyborg Manifesto, Donna Haraway è anche una fantastica narratrice, capace di creare con la parola mondi popolati di creature favolose, in cui i rapporti e le relazioni affettive escono dal segno binario maschio/femmina, cultura/natura, mente/corpo per entrare in un mondo in cui non ha più senso la distinzione tra realtà e la finzione e la fantascienza.

Leggi tutto

17:00

ANIMAL POLÍTICO

POLITICAL ANIMAL

di Tião
2016
75'
Brasile

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS
La proiezione sarà presentata da Tião

Dopo aver vissuto serenamente in città fra gli umani, una mucca entra in crisi esistenziale, e per ritrovare se stessa va nel deserto. Dove incontra il monolite di 2001: Odissea nello spazio: fra le altre cose. Originalissima e inventiva riflessione sull’identità e sull’isolamento nella modernità, esilarante ma infine perfino commovente. Un ufo imprevedibile, pronto per diventare oggetto di culto.  

Leggi tutto

19:30

ME'EVER LAHARIM VEHAGVAOT

BEYOND THE MOUNTAINS AND HILLS

di Eran Kolirin
2016
90'
Israele

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE

Un ex colonnello dell’esercito fa ritorno alla vita civile. La moglie e i figli sono come estranei, la società incomprensibile e distante. E mentre Israele combatte la stessa battaglia di sempre, i suoi cittadini scontano in privato colpe di cui nessuno, ormai, sa riconoscere l’origine. Dal regista di La banda, una commedia straniata e popolata da tragiche figure keatoniane.

Leggi tutto

22:00

SARAH WINCHESTER, OPERA FANTÔME

SARAH WINCHESTER, OPERA FANTÔME

di Bertrand Bonello
2016
24'
Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE
La proiezione sarà presentata da Damien Manivel

La storia di Sarah Winchester (1839-1922), madre folle di dolore per la bimba che le è morta ed ereditiera perseguitata dagli spiriti delle persone uccise dal famigerato fucile prodotto dal marito. Il “fantasma dell’opera” di Bonello, tra horror e messinscena di uno spettacolo impossibile.

Leggi tutto

22:00

LE PARC

THE PARK

di Damien Manivel
2016
71'
Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE
La proiezione sarà presentata da Damien Manivel

Un parco, un ragazzo, una ragazza, il loro primo appuntamento... Sospesa tra impaccio e intimità come tra giorno e notte, la storia di una relazione che scorre sul filo delle parole e dei silenzi, delle attese e delle sorprese. Come fosse Blow-up rivisto da Straub via Rohmer, un’opera seconda di sorprendente sensibilità da un giovane regista francese già segnalato dai “Cahiers”. [rm]

Leggi tutto

Cinema Massimo - Sala 3


09:00

HISTORY OF THE CINEMA


09:00

ARBEITER VERLASSEN DIE FABRIK

WORKERS LEAVING THE FACTORY

di Harun Farocki
1995
36'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro opere che ripensano genialmente la storia del cinema, facendo emergere la ricorrenza di scene topiche, il fascino di alcuni gesti, il ritorno di flussi visivi, la magia e la scienza di un montaggio. Harun Farocki, in origine critico di Filmkritik, attraversa in modo sorprendente il grande archivio di immagini prodotte dal cinema, e ne estrae i concetti attraverso cui interroghiamo il mondo. 

Leggi tutto

09:00

DER AUSDRUCK DER HÄNDE

THE EXPRESSION OF HANDS

di Harun Farocki
1997
30'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro opere che ripensano genialmente la storia del cinema, facendo emergere la ricorrenza di scene topiche, il fascino di alcuni gesti, il ritorno di flussi visivi, la magia e la scienza di un montaggio. Harun Farocki, in origine critico di Filmkritik, attraversa in modo sorprendente il grande archivio di immagini prodotte dal cinema, e ne estrae i concetti attraverso cui interroghiamo il mondo. 

Leggi tutto

09:00

GEGEN-MUSIK

COUNTER-MUSIC

di Harun Farocki
2005
25'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro opere che ripensano genialmente la storia del cinema, facendo emergere la ricorrenza di scene topiche, il fascino di alcuni gesti, il ritorno di flussi visivi, la magia e la scienza di un montaggio. Harun Farocki, in origine critico di Filmkritik, attraversa in modo sorprendente il grande archivio di immagini prodotte dal cinema, e ne estrae i concetti attraverso cui interroghiamo il mondo. 

Leggi tutto

09:00

ZUR BAUWEISE DES FILMS BEI GRIFFITH'S FILM

ON CONSTRUCTION OF GRIFFITH'S FILMS

di Harun Farocki
2006
33'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro opere che ripensano genialmente la storia del cinema, facendo emergere la ricorrenza di scene topiche, il fascino di alcuni gesti, il ritorno di flussi visivi, la magia e la scienza di un montaggio. Harun Farocki, in origine critico di Filmkritik, attraversa in modo sorprendente il grande archivio di immagini prodotte dal cinema, e ne estrae i concetti attraverso cui interroghiamo il mondo. 

Leggi tutto

11:00

ALICE'S RESTAURANT

ALICE'S RESTAURANT

di Arthur Penn
1969
111'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • CINQUE PEZZI FACILI

Un diciottenne newyorchese si iscrive al college per evitare l’arruolamento nell’esercito. Capellone e anticonformista, abbandona la scuola per unirsi a una coppia di amici che gestisce un ristorante. Ispirato a una canzone di Arlo Guthrie, figlio del leggendario Woody e protagonista del film, e diretto da Penn tra Gangster Story e Piccolo Grande Uomo, è un malinconico viaggio tra i rottami del sogno americano, lucida e disillusa testimonianza degli ideali di un’epoca. 

Leggi tutto

14:15

LA JETÉE

LA JETÉE

di Chris Marker
1962
28'
Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO

In un futuro prossimo devastato dalla terza guerra mondiale e contaminato dalle radiazioni, un uomo viene sottoposto a esperimenti dagli scienziati che cercano una via di uscita al disastro attraverso il tempo. "Foto-romanzo" teorico e dolente, nel quale i fotogrammi fissi sono accompagnati da una voce narrante, si aprono falle tra i diversi strati temporali e la memoria diventa la vita. Capolavoro che ha ispirato L'esercito delle 12 scimmie di Gilliam.

Leggi tutto

14:15

ANTICIPATION, OU L'AMOUR EN L'AN 2000

ANTICIPATION, OU L'AMOUR EN L'AN 2000 - L'AMORE ATTRAVERSO I SECOLI

di Jean-Luc Godard
1967
20'
Francia, Germania, Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO

Nel 2000 i sentimenti non esistono più e si è arrivati alla specializzazione integrale. Il passeggero 14 arriva in una stazione orbitale in debito di sesso e deve scegliere tra prestazioni di amore fisico (ma la ragazza non può parlargli) o amore sentimentale (questa invece può solo parlare). Piccolo film acido e romantico, con Anna Karina, Jacques Charrier e Marilù Tolo, virato in rosso, blu, verde, giallo, fino a riacquistare i colori sul sorriso della Karina.

Leggi tutto

14:15

IL NUOVO MONDO

NEW WORLD - IL NUOVO MONDO

di Jean-Luc Godard
1962
30'
Italia, Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO

L'episodio godardiano di Ro.Go.Pa.G. (film collettivo di Rossellini, Godard, Pasolini e Gregoretti) descrive una città-simbolo qualunque (Parigi, in realtà) i cui abitanti, dopo il deflagrare di un'atomica, si ritrovano uguali a prima ma svuotati di sentimenti: voce narrante e riprese dal vero in puro stile nouvelle vague per questo apologo di quieta disperazione, con Jean-Marc Bory e Alexandra Stewart.

Leggi tutto

16:45

IF…

IF… - SE…

di Lindsay Anderson
1968
111'
UK

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • CINQUE PEZZI FACILI
La proiezione sarà presentata da Gabriele Salvatores

Mick Travis torna al College: angherie di anziani e docenti, limitazioni, pregiudizi, punizioni corporali. Ma Mick, i suoi tre Crociati e la Ragazza sono pronti a dar battaglia. Teorico, musicale e letteralmente incendiario, un film che uscì nel '68 (anticipandolo), ovunque vietato o censurato, ma che ha scavalcato i decenni con la sua rabbia evocativa. Diretto dal padre del Free Cinema, con Malcolm McDowell, che poi riprenderanno il personaggio in O Lucky Man!

Leggi tutto

19:15

CINEMA AND BEYOND

La proiezione sarà presentata da Thomas Elsaesser

19:15

EIN BILD

AN IMAGE

di Harun Farocki
1983
25'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro film sulle immagini e sulla natura dei dispositivi attraverso cui vengono prodotte: la fotografia in uno studio di Playboy, il cinema al tavolo di montaggio, le camere di sorveglianza in un carcere e i videogiochi usati nel contesto militare. Erede di Vertov, vicino a Marker e a Godard, Farocki conduce brevi e illuminanti affondi sul modo in cui la cultura audiovisiva interseca politica, tecnologia e guerra.

Leggi tutto

19:15

SCHNITTSTELLE

INTERFACE

di Harun Farocki
1995
24'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro film sulle immagini e sulla natura dei dispositivi attraverso cui vengono prodotte: la fotografia in uno studio di Playboy, il cinema al tavolo di montaggio, le camere di sorveglianza in un carcere e i videogiochi usati nel contesto militare. Erede di Vertov, vicino a Marker e a Godard, Farocki conduce brevi e illuminanti affondi sul modo in cui la cultura audiovisiva interseca politica, tecnologia e guerra.

Leggi tutto

19:15

ICH GLAUBTE GEFANGENE ZU SEHEN

I THOUGHT I WAS SEEING CONVICTS

di Harun Farocki
2000
25'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro film sulle immagini e sulla natura dei dispositivi attraverso cui vengono prodotte: la fotografia in uno studio di Playboy, il cinema al tavolo di montaggio, le camere di sorveglianza in un carcere e i videogiochi usati nel contesto militare. Erede di Vertov, vicino a Marker e a Godard, Farocki conduce brevi e illuminanti affondi sul modo in cui la cultura audiovisiva interseca politica, tecnologia e guerra.

Leggi tutto

19:15

ERNSTE SPIELE I: WATSON IST HIN

SERIOUS GAMES I: WATSON IS DOWN

di Harun Farocki
2010
8'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro film sulle immagini e sulla natura dei dispositivi attraverso cui vengono prodotte: la fotografia in uno studio di Playboy, il cinema al tavolo di montaggio, le camere di sorveglianza in un carcere e i videogiochi usati nel contesto militare. Erede di Vertov, vicino a Marker e a Godard, Farocki conduce brevi e illuminanti affondi sul modo in cui la cultura audiovisiva interseca politica, tecnologia e guerra.

Leggi tutto

19:15

ERNSTE SPIELE II: DREI TOT

SERIOUS GAMES II: THREE DEAD

di Harun Farocki
2009
8'
Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE/HARUN FAROCKI

Quattro film sulle immagini e sulla natura dei dispositivi attraverso cui vengono prodotte: la fotografia in uno studio di Playboy, il cinema al tavolo di montaggio, le camere di sorveglianza in un carcere e i videogiochi usati nel contesto militare. Erede di Vertov, vicino a Marker e a Godard, Farocki conduce brevi e illuminanti affondi sul modo in cui la cultura audiovisiva interseca politica, tecnologia e guerra.

Leggi tutto

22:15

NIRVANA

NIRVANA - NIRVANA

di Gabriele Salvatores
1997
113'
Italia, Francia, UK

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO
La proiezione sarà presentata da Gabriele Salvatores

In una megalopoli futuribile: un programmatore in crisi, un virus nel suo videogame, il protagonista del gioco che acquista una coscienza e chiede di essere liberato. Vinto l'Oscar con Mediterraneo, Gabriele Salvatores spiazza tutti, osa e firma un film di fantascienza cyberpunk a cavallo tra Blade Runner, le storie di William Gibson e Philip Dick e i fumetti di Nathan Never. Un Ufo, un film coraggioso e tutt'ora anomalo per il nostro cinema. 

Leggi tutto

Cinema Reposi - Sala 1


10:00

THE TRANSFIGURATION

THE TRANSFIGURATION

di Michael O'Shea
2016
97'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • AFTER HOURS

Milo è un ragazzino nero, orfano e solitario, che vive nel Queens con suo fratello. Passa le giornate guardando film, leggendo libri e cercando di conoscere tutto sui vampiri, convinto di essere uno di loro. La sua vita sembra però prendere una piega diversa con l'arrivo di Sophie, l'unica ragazzina bianca dell'isolato. Un bizzarro coming of age nichilista e angosciante, con una dolcezza inquieta e dolente che sta tutta nello strepitoso protagonista.   

Leggi tutto

12:00

MORRIS FROM AMERICA

MORRIS FROM AMERICA

di Chad Hartigan
2016
89'
USA, Germania

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Morris è un tredicenne americano di colore costretto a trasferirsi con il padre in Germania: difficoltà d'integrazione, incomprensioni culturali, voglia di rivalsa e affermazione, il rapporto con il genitore, messo a dura prova dalla recente scomparsa della mamma. Il nuovo film di Chad Hartigan (al TFF 2013 con This Is Martin Bonner) è un bizzarro coming of age, trascinante e dolcemente complicato, proprio come un’adolescenza vissuta in un paese lontano. 

Leggi tutto

15:00

HELE SA HIWAGANG HAPIS

A LULLABY TO THE SORROWFUL MISTERY

di Lav Diaz
2016
480'
Filippine

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE
La proiezione sarà presentata da Bernardo Bernardo (attore)

Lo storia di Andrés Bonifacio y de Castro, personaggio mitico della rivoluzione filippina contro il colonialismo spagnolo (1896-1897), e di sua moglie, che lo cerca nella giungla mentre le rivolte vengono represse nel sangue. Il leggendario film di Lav Diaz di otto ore, e senza un minuto di troppo, è un affresco in bianco e nero che immerge lo spettatore nella nebbia, nel fango, nel dolore, al seguito di personaggi indimenticabili.

Leggi tutto

Cinema Reposi - Sala 2


09:15

GO HOME

GO HOME

di Jihane Chouaib
2015
98'
Francia, Svizzera, Belgio, Libano

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINOFILMLAB

Nadia sta tornando a casa, o almeno questo è ciò che pensa. Quando arriva in Libano si sente una straniera in patria. Cerca allora di trovare un senso di appartenenza nella casa diroccata che era stata di suo nonno, scomparso durante la guerra civile. Ma anche quel luogo nasconde un violento segreto. Un racconto di radici recise, sullo spaesamento di una giovane donna (la splendida Golshifteh Farahani) e del suo paese martoriato dai conflitti. 

Leggi tutto

11:15

POLAARPOISS

THE POLAR BOY

di Anu Aun
2016
97'
Estonia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINOFILMLAB

Aspirante fotografo si innamora di una ragazza bipolare, e per conquistarla si lancia in una rischiosa messa in scena di sé, che lo spinge ben oltre la bizzarria e l’amore per l’avventura; infrangerà la legge, e per salvarsi dalla galera troverà una soluzione estrema. Spigliato coming of age estone, nel quale la malattia mentale è una chiave del rapporto di coppia e l’autorappresentazione uno dei disturbi della società contemporanea.

Leggi tutto

14:15

CÂINI

DOGS

di Bogdan Mirica
2016
104'
Romania, Francia, Bulgaria, Qatar

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINOFILMLAB

Dopo aver ereditato la proprietà del nonno al confine tra Romania e Ucraina, un giovane torna nella casa della sua infanzia per venderla, e scopre che quelle terre sono al centro degli interessi di gangster locali, impegnati in loschi traffici. Opera prima, un noir torrido e assolato, dove il nervoso realismo della New Wave rumena incontra il genere e il western. Teso e disperato, fino all’epilogo sconvolgente e sanguinoso.

Leggi tutto

17:30

WAR ON EVERYONE

WAR ON EVERYONE

di John Michael McDonagh
2016
98'
UK

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Alexander Skarsgård e Michael Peña sono due poliziotti sui generis di Albuquerque, che non disdegnano mazzette, alcool e droghe: finiranno in guerra contro un crudele ed affettato boss della mala cui hanno deciso di mettere i bastoni tra le ruote. Dopo The Guard e Calvary, John Michael McDonagh firma un film scatenato a cavallo tra buddy cop movie, commedia nera e polizieschi anni Settanta, senza plagi né citazionismi esasperati.

Leggi tutto

20:00

WIND

WIND - WIND

di Saw Tiong Guan
2016
33'
Malesia, Hong Kong

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE/GRAN PREMIO TORINO
Prima della proiezione, consegna del Gran Premio Torino a Christopher Doyle.
La proiezione sarà presentata da Saw Tiong Guan e Christopher Doyle

Una vita straordinaria quella di Christopher Doyle, diventato quasi per caso uno dei più importanti direttori della fotografia del mondo. Una vita vissuta sempre all'insegna della libertà e dell'esperienza, trovando qualunque occupazione in giro per il mondo fino a lavorare con Gus Van Sant, Barry Levinson, Philippe Noyce, Zang Yimou, Wong Kar Wai e diventare lui stesso regista. Un vero tuffo nell'eccezionale vita del Gran Premio Torino.

Leggi tutto

20:00

DAAP HYUT CAM MUI

PORT OF CALL

di Philip Yung
2015
126'
Hong Kong

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE/GRAN PREMIO TORINO
Prima della proiezione, consegna del Gran Premio Torino a Christopher Doyle.
La proiezione sarà presentata da Saw Tiong Guan e Christopher Doyle

Uno sbirro dell’Hong Kong Regional Crimes Bureau cerca di far luce sulla confessione di un drogato e sull’omicidio di una prostituta sedicenne: le ragioni che troverà saranno devastanti. Sospesa fra passato (1998) e presente (2009), una tragica indagine dei recessi più nichilisti della mente umana, fotografata da Christopher Doyle in toni cupi e disperati. Bravissimo Aaron Kwok, attore sempre più maturo.

Leggi tutto

Cinema Reposi - Sala 3


09:30

ROBERTO BOLLE - L'ARTE DELLA DANZA

ROBERTO BOLLE - DANCING IN ART - ROBERTO BOLLE - L'ARTE DELLA DANZA

di Francesca Pedroni
2016
105'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Bolle&Friends, lo spettacolo che l'artista ha ideato, costruito e rielaborato nel corso degli anni, fissato durante un tour estivo attraverso tre luoghi simbolo del nostro patrimonio culturale: Pompei, le Terme di Caracalla e l'Arena di Verona. Danza on the road, vita di tourné, scelta dei brani, lezioni e prove che dissolvono in perfezione scenica. Non solo bellezza e arte, ma anche il duro lavoro e la passione che occorrono per raggiungerli.

Leggi tutto

11:30

LADY MACBETH

LADY MACBETH - LADY MACBETH

di William Oldroyd
2016
89'
UK

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34

La giovane Katherine vive reclusa in un gelido palazzo nella campagna del Nord Inghilterra dell'Ottocento, inchiodata da un matrimonio di convenienza, evitata dal marito più vecchio e tormentata dal suocero che vuole un erede. Durante una loro assenza, Katherine si abbandona alla passione per un servo e decide freddamente di "liberarsi". Adattato da Lady Macbeth del distretto di Mcensk di Nikolaj Leskov, il ritratto di una gotica dark lady, ingenua e perversa.

Leggi tutto

14:30

SLAM - TUTTO PER UNA RAGAZZA

SLAM - EVERYTHING FOR A GIRL - SLAM - TUTTO PER UNA RAGAZZA

di Andrea Molaioli
2016
100'
Italia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE

Sam è appassionato di skateboard e passa la vita con gli amici con cui condivide salti e cadute. Vorrebbe andare all’università, viaggiare e soprattutto non fare un figlio a sedici anni, com'è capitato a sua madre e a sua nonna. Dal romanzo di Nick Hornby, il nuovo film di Andrea Molaioli (La ragazza del lago), con Jasmine Trinca e Luca Marinelli, affronta con ironica leggerezza il tema della crescita e delle responsabilità. Spirito guida: Tony Hawk.

Leggi tutto

17:00

AVANT LES RUES

BEFORE THE STREETS

di Chloé Leriche
2016
97'
Canada

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34
La proiezione sarà presentata da Chloé Leriche

In un riserva di nativi in Québec, un ragazzo si trova coinvolto accidentalmente in un omicidio. Il senso di colpa lo getta in una crisi profonda alla quale reagisce fuggendo nelle foreste; qui, attraverso la riscoperta delle tradizioni del suo popolo, cerca una via per espiare le proprie colpe. Racconto di formazione con una originale inclinazione antropologica, un'opera prima accorata e musicale, con efficaci attori non professionisti. 

Leggi tutto

19:30

LOS DECENTES

A DECENT WOMAN

di Lukas Valenta Rinner
2016
100'
Austria, Corea del sud, Argentina

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34
La proiezione sarà presentata da Lukas Valenta Rinner

Una cameriera trova lavoro in una ricca zona residenziale alla periferia di Buenos Aires, ma scopre che al di là del filo spinato c’è un’altra comunità, che sfida i ‘decenti’ seguendo le leggi del corpo e della natura. Un’opera spiazzante, insieme comica e ‘scientifica’, che unisce rigore compositivo e pienezza sensoriale delle immagini, teorema politico e piacere del racconto. Ricordi distopici di J. G. Ballard e sensualità latina. 

Leggi tutto

22:00

CHRISTINE

CHRISTINE - CHRISTINE

di Antonio Campos
2016
119'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • TORINO 34
La proiezione sarà presentata da Melody C. Roscher (produttrice)

La storia vera di Christine Chubbuck, conduttrice della tv americana anni 70, schiacciata dalla svolta sensazionalistica dei media e dal conflitto fra immagine pubblica e intima disperazione, che ispirò Quinto potere di Lumet. Ritratto di donna di intensa profondità psicologica, diretto da Antonio Campos (Afterschool, 2008; Simon Killer, 2012), con Rebecca Hall in stato di grazia e un lavoro minuzioso su musiche e suoni d’epoca. 

Leggi tutto

Cinema Reposi - Sala 4


09:45

ROCK'N'ROLL HIGH SCHOOL

ROCK'N'ROLL HIGH SCHOOL

di Allan Arkush
1979
93'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • I DID IT MY WAY: ESSERE PUNK
Proiezione video

Gli insegnanti di un liceo sono sull’orlo di una crisi di nervi. Gli studenti, invece che allo studio, si dedicano al culto del rock. Una di loro sogna di incontrare a un concerto i Ramones e, quando la preside le getta i biglietti nella spazzatura, la rivolta ha inizio. Variante punk del filone scolastico, diretta da Allan Arkush da un’idea di Joe Dante e prodotta da Roger Corman, un inno demenziale alla forza ribelle e incendiaria della musica. 

Leggi tutto

11:45

WHERE THE SIDEWALK ENDS

WHERE THE SIDEWALK ENDS - SUI MARCIAPIEDI

di Otto Preminger
1950
95'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE/FESTA VINTAGE

Nel 1950 Otto Preminger ricostituisce la coppia del suo noir più famoso (Vertigine): Dana Andrews, nella sua parte migliore (un poliziotto dai modi troppo bruschi e in lotta perenne contro se stesso e i suoi capi), e Gene Tierney (la vedova di un sospetto che il poliziotto ha ucciso incidentalmente), magnifica e inafferrabile. Scritto da Ben Hecht, un noir tormentato e cattivo che anticipa personaggi e atmosfere alla Ellroy, restaurato e distribuito da Lab80 Film.

Leggi tutto

14:45

IKARIE XB 1

IKARIE XB 1 - IKARIE XB 1

di Jindřich Polák
1963
81'
Cecoslovacchia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO

Tratto da La nube di Magellano di Stanisław Lem e ambientato nel 2163, il film del ’55 cui sono debitori, tra gli altri, Kubrick, Lucas, Star Trek. Una missione spaziale è alla ricerca di vita aliena e, tra i tanti pericoli che affronta durante il viaggio, l’equipaggio si trova anche faccia a faccia con le tendenze e gli istinti autodistruttivi dell’umanità del ventesimo secolo. Art direction futuristica, intelligenza e ironia per un’opera anticipatrice, in edizione integrale e restaurata.

Leggi tutto

17:15

LE DERNIER COMBAT

THE LAST COMBAT

di Luc Besson
1983
92'
Francia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO
Proiezione video

In un futuro postapocalittico, dove l’umanità ha perso l’uso della parola e vive in bande tra città abbandonate, tempeste di sabbia e macerie, si aggirano e si scontrano per la sopravvivenza l’Uomo (Pierre Jolivet), il Bruto (Jean Reno), il Capitano, il Nano, il Dottore. Potente esordio in bianco e nero e in cinemascope per Luc Besson, che prende spunto dal suo precedente cortometraggio L’avant dernier e dimostra già la sua grande forza visiva.

Leggi tutto

19:15

A BOY AND HIS DOG

A BOY AND HIS DOG - APOCALYPSE 2024 - UN RAGAZZO, UN CANE, DUE INSEPARABILI AMICI

di L.Q. Jones
1975
91'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO
Proiezione video

Basato sul romanzo breve di Harlan Ellison Un ragazzo e il suo cane (1969), la storia di un adolescente e del suo cane telepatico, in lande postapocalittiche dove sopravvivere è pericoloso. Diretto da un celebre caratterista del cinema e della tv americani (Pat Garrett e Billy the Kid, Casinò) e interpretato da un Don Johnson appena ventiseienne, un cult movie bizzarro, poco conosciuto e venerato da Quentin Tarantino. 

Leggi tutto

22:15

THE STEPFORD WIVES

THE STEPFORD WIVES - LA FABBRICA DELLE MOGLI

di Bryan Forbes
1975
115'
USA

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • COSE CHE VERRANNO
Proiezione video

Dimenticate il pessimo e accomodante remake del 2004 con Nicole Kidman: questa Stepford, sobborgo benestante del Connecticut nel quale si trasferiscono da New York Joanna e Walter, è lucidata e inquietante, all’apparenza pacifica e sotto sotto spaventosa. Mogli come automi sexy e casalinghi, mariti sciovinisti e gretti, in un idillio suburbano che si trasforma in incubo. Dal romanzo di Ira Levin, l’autore di Rosemary’s Baby.

Leggi tutto

Cinema Reposi - Sala 5


10:00

OUT THERE

OUT THERE - OUT THERE

di Takehiro Ito
2016
148'
Giappone, Taiwan

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE

Tokyo, forse Taipei. Un regista alle prese con il progetto di un film; un attore lontano da casa; un’attrice senza legami. Davanti e dietro l’obiettivo, nello spazio indistinguibile di due metropoli, l’incontro di tre individui, forse tre personaggi, in cerca di un luogo in cui stare. Nel ricordo di Edward Yang, un film in magico equilibrio tra documentario, finzione, formati e generi.

Leggi tutto

14:00

NYAI - A WOMAN FROM JAVA

NYAI - A WOMAN FROM JAVA

di Garin Nugroho
2016
90'
Indonesia

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE

Isola di Java, anni ‘20. Sposa di un ufficiale coloniale olandese di Giava vecchio e malato, Nyai vive arroccata nell’ormai logoro potere del marito, in bilico tra la dedizione dei servi, la passione di un amante e le pretese dei legittimi familiari dell’uomo. Il nuovo film del maestro indonesiano Garin Nugroho (Opera Java) è un melodramma scritto sulla fine del colonialismo, in un lungo piano sequenza tra dipendenza e libertà.

Leggi tutto

16:45

O ORNITOLOGO

THE ORNITHOLOGIST

di João Pedro Rodrigues
2016
118'
Portogallo, Francia, Brasile

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • ONDE

Mentre studia in solitaria le cicogne nere nel nord del Portogallo, Fernando si ritrova smarrito in un insolito destino tra le rapide del Douro; due diaboliche cinesi perse sul Cammino di Compostela e trasfigurazioni nell’iconografia antoniana con detour padovano... Storia di una metamorfosi da osservatore a cavia per una laica (e buñueliana) santificazione in pieno stile Rodrigues. Premio per la regia a Locarno.

Leggi tutto

20:30

SADIE

SADIE - SADIE

di Craig Goodwill
2016
92'
UK

Sezione:

  • 34° TORINO FILM FESTIVAL
  • FESTA MOBILE/FILM COMMISSION TORINO PIEMONTE

Una giovane scrittrice, autrice di romanzi erotici di successo, viene convinta da un suo ex a trascorrere, con una misteriosa altra donna, alcuni giorni in una lussuosa e isolata villa in Italia: ma ad attenderla ci sono i demoni del suo passato. Le belle Analeigh Tipton e Marta Gastini sono le protagoniste di un film sensuale e onirico, ricco di violenza e mistero, che cavalca la linea sottile tra piacere e dolore, tra desiderio e realtà.

Leggi tutto