Nazione: Italia
Anno: 1994
Durata: 13'


Un personaggio che sa di essere un personaggio, vittima impotente di una sceneggiatura, la vita, scritta dal più severo degli sceneggiatori per un film che parla di amore, cioè di "morte". Vano il tentativo di rifugiarsi nella più facile delle assenze - il sonno. In questo stato, dove il legame tra il corpo e lo spirito si fa sottile, egli incontra se stesso e si interroga sulla fine del suo grande amore.

Biografia

regista

Agostino Ferrente

Agostino Ferrente è nato a Cerignola (Foggia) nel 1971. Ha frequentato il gruppo Ipotesi Cinema diretto da Ermanno Olmi. Aiuto regista di Silvano Agosti nel film Il muro, in passato è stato giornalista, curatore di rassegne teatrali, curatore di programmi tv.

FILMOGRAFIA

Poco più della metà di zero (1993), Opinioni di un pirla (1994), Il vespro della beata vergine (tv, 1996).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Agostino Ferrente.
Fotografia: Robi Russo.
Montaggio: Agostino Ferrente, Antonio Ricossa.
Musica: Sante Palumbo.
Suono: Antonio Ricossa.
Interprete: Giampaolo Mazzoni.
Produzione: Pirata Manifatture Cinematografiche.
Menu