Nazione: Italia
Anno: 1990
Durata: 15'


La vita, il lavoro, le lotte alla Fiat negli anni '6070 raccontati da alcuni operai mentre la memoria si materializza nel gesto solitario di uno di loro; ma venti anni dopo...

Biografia

regista

Mimmo Calopresti

Mimmo Calopresti, nato a Polistena (RC) nel 1955, è regista e sceneggiatore. I suoi film sono stati presentati a numerosi festival nazionali e internazionali: Salsomaggiore, Montbéliard, Monaco, Stoccarda, Torino, Barcellona, Madrid, Firenze, Ferrara, Cannes. Ha vinto il premio Solinas per la sceneggiatura nel 1994. Da questa ha realizzato La seconda volta, il suo primo lungometraggio.

FILMOGRAFIA

A proposito di sbavature (video, 1985), Ripresi (cm, 1987), Fratelli minori (cm, 1987), Paolo ha un lavoro (doc., 1991), Paco e Francesca (doc., 1992), Remzjia (doc., 1992), 1943 La scelta (doc., 1994), 43-45 Pace e libertà (doc., 1994), Alla Fiat era così (doc., 1990), La seconda volta (1994), La parola amore esiste (1998), Tutto era la Fiat (doc., 1999), Preferisco il rumore del mare (1999), La felicità non costa niente (2002), Una bellissima bambina (cm, 2004), Dov’è Auschwitz (doc., 2005).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Mimmo Calopresti.
Fotografia: Gherardo Gossi.
Suono: Simone Carraresi.
Montaggio: Pierfranco Milanese.
Interpreti: Giorgio Boccassi, Pino Bonfiglio, Calogero Montana, Andrea Papaleo, Luciano Parlanti, Andrea Pupillo, Luigi Zappal`.
Produzione: Minnie Ferrara & Associati, via Orti 16, 20122 Milano, Italy.
Menu