16° TORINO FILM FESTIVAL
Concorso Cortometraggi 1998

En désespoir de cause

di Vincent Loury
Nazione: Francia
Anno: 1998
Durata: 25'


La torre di vetro degli uffici dell'Establishment Society. Lo sfondo grigio e poco umano dove vanno a incrociarsi, sui ritmi della commedia, quattro personaggi e quattro rapporti di lavoro molto diversi. "Cercare lavoro oggi fa pensare alla ricerca del Graal: qualcosa di vano e improbabile. Ci vuole una parte di eroismo per non abbassare la guardia. È di questo eroismo che ho voluto parlare, cercando di far ridere" (V. Loury).

Biografia

regista

Vincent Loury

Vincent Loury è nato a Parigi nel 1962. Si è laureato in Psicologia nel 1983, fino al 1985 ha recitato in teatro (fra gli altri, con Antoine Vitez) e nel 1988 ha seguito uno stage di regia cinematografica all'Arscipro. Ha curato regie teatrali, scritto soggetti per la televisione e realizzato numerosi spot commerciali.

FILMOGRAFIA

Le Double (cm, 1988), Mortelle envie (cm, 1992), Le Sapin de grès (tv, cm, 1995), Ici, là, ou ailleurs (cm, 1996), En desespoir de cause... (cm, 1998).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Vincent Loury.
Fotografia: Emanuel Soyer.
Scenografia: Caroline Rossignol.
Suono: Jérôme Ayasse.
Musica: Xavier Delisle.
Montaggio: Valérie Deseine.
Interpreti e personaggi: Jean-Marie Galey (Antoine Lepeyre), Olivia Brunaux (Isabelle), Arnaud Viard (Patrick Aramon), Féodor Atkine (Philippe Huguet), Morgane Yaiche (Marie), Dimitri Radochevitch (Georges), Joseph Malerba (Léon), Jo Dourmerg (Louis), Stéphane Comby (Martin), Rosita Fernandez (la segretaria).
Produttore: Anne Cohen-Solal. Produzione e vendita all'estero: Lazennec Tout Court, 5 rue Darcet, 75017 Paris, France, tel. +33-1-53044121, fax +33-1-44900292, e-mail info@besom.co.uk
Menu