Nazione:
Anno: 2000
Durata: 73'


Il film è concepito come un fanta-porno ambientato nell'anno 20XX e inizia dove finiva Blade Runner. La Tyrell Corporation è diventata la Genom Corporation, una multinazionale che ha costruito un porno-impero con gli «I.K.U. Coders». Gli I.K.U. Coders viaggiano in Sexscape e fanno sesso con uomini e donne per raccogliere dati sull'orgasmo. Rachel e Deckard, che adesso si chiamano Reiko e Dizzy, si trovano in un ascensore. Reiko, il cui corpo è un hard-disk da molti gigabyte, è una Gen XXX I.K.U. Coder. Dizzy inizializza il suo sex-drive e lancia il programma OS I.K.U. 3.0. Reiko appare in sette diverse configurazioni che vagano per i locali notturni di Tokyo.

Biografia

regista

Shu Lea Cheang

Shu Lea Cheang vive da vent'anni a New York ed è attiva sulla scena del cinema indipendente americano dagli anni '80. Nel 1994 ha presentato a Berlino il suo primo film di finzione, Fresh Kill. Come artista multimediale ha realizzato numerose video installazioni e siti Internet. Ha anche progettato una web-installazione per il NTT/ICC Museum di Tokyo. Brandon, un altro suo progetto web, le è stato recentemente commissionato dal Guggenheim Museum.

FILMOGRAFIA

Fresh Kill (1994), I.K.U. (2000).

Cast

& Credits

Regia: Shu Lea Cheang. Soggetto: Asai Takashi, Shu Lea Cheang. Sceneggiatura: Shu Lea Cheang, XXX. Fotografia: Kamoto Tetsuya. Effetti visivi: VJ E-Male. Scenografia: Sasaki Takashi. Costumi: Ito Kei. Montaggio: Shirao Kazuhiro. Musica: The Saboten. Interpreti e personaggi: Tokito Ayumu, Yumeno Maria, Sasaki Yumeka, Ariga Miho, Asou Myu, Tsuchida Etuyo. Produzione e vendita all'estero: Asai Takashi per Uplink Co., 1-8-17 Jin-nan, Shibuya-ku, Tokyo 150-0041, Japan, tel. +81-3-54890755, fax +81-3-54890754, e-mail asai@uplink.co.jp. Distribuzione: Monaco International, via Duilio 13, 00192 Roma, tel. +39-06-32609548, fax +39-06-32609489.
Menu