Nazione: Italia
Anno: 2004
Durata: 15


Un futuro non troppo lontano. La casa è completamente gestita da un sistema informatico centralizzato: tutto è comandato dal computer. Tutto il sistema, naturalmente, è connesso in rete e può facilmente essere gestito via internet o via telefono. Tutto è connesso a tutto, e tutto è comandabile attraverso tutto il resto. È un mondo informaticamente perfetto. Ma in un sistema così profondamente interconnesso, quale conseguenza potrebbe provocare il guasto di uno solo di questi elementi? Il giovane protagonista, suo malgrado, si trover` a dover rispondere a questa piccola, insignificante domanda.

«Nei loro occhi la promessa di non svelare a nessuno il segreto dell'altro: la sconfitta del giovane si riflette negli occhi del vecchio, e viceversa. L'anziano tecnico è battuto dalla tecnologia che non si può permettere di aspettare i più lenti, così come il giovane è battuto dall'impossibilit` di rinunciare a un sistema complicatissimo e imperfetto, accecato dall'illusione che non se ne possa fare a meno» (M. Calvone).

Biografia

regista

Mauro Calvone

Mauro Calvone, nato a Torino nel 1972, è iscritto alla facoltà di Architettura del Politecnico di Torino. Dopo un lavoro in Super8 firma nel 1991 il cortometraggio in 16mm L'uomo diviso dall'ombra, vincitore del premio del pubblico Achille Valdata alla nona edizione del Festival Cinema Giovani e di una menzione speciale della giuria alla seconda edizione del Festival Giovani Artisti Videomagnetici. E presente alla terza rassegna Cinema Indipendente Italiano a Berlino. Nel 1993 realizza il breve documentario scientifico in computer grafica Sun Shadow Dinamics, selezionato in concorso al Medianet94, mercato dell'audiovisivo multimediale di Monaco. Ancora in computer grafica realizza nel 1994 il breve filmato Fert, Filming with European Regard in Turin, presentato alla Villette di Parigi.

FILMOGRAFIA

L'uomo diviso dall'ombra (cm, 1990), Sun Shadow Dinamics (doc, 1993), Fert, Filming with European Regard in Turin (cm, 1994), Testimone di un gioco di sguardi (1994), L'età del fuoco (cm, 2004).

Cast

& Credits

Regia, soggetto, Sceneggiatura, produttore/ Director, Story, Screenplay, Producer Mauro Calvone
Fotografia/Director of Photography Alessandro Pavoni
Scenografia/Set Design Giorgio Barullo
Costumi/Costume Design Elena Valente
Musica/Music Giovanni Lodigiani
Interpreti e personaggi/Cast and Characters Renato Carpentieri (tecnico/the Technician), Massimo Poggio (giovane/the Young Boy), Daniela Fazzolari (ragazza/the Girl)
Produttore/Producer Mauro Calvone
Distribuzione/Distribution Vitagraph

© 2021 Torino Film Festival

 

Menu