30° TORINO FILM FESTIVAL
TFFdoc/INTERNAZIONALE.DOC

WHAT IS THIS FILM CALLED LOVE?

WHAT IS THIS FILM CALLED LOVE?
di Mark Cousins
Nazione: UK
Anno: 2012
Durata: 77'


Il film è un documentario poetico sulla natura della felicità. Filmato in Messico in tre giorni e costato solo dieci sterline, inizia come una riflessione sul regista russo Sergej Ėjzenštejn e poi, usando le sue intuizioni, si apre verso il ricordo, il paesaggio e il piacere di passeggiare. Il film parte da una serie di registi e scrittori, principalmente Chris Marker, ma anche Virginia Woolf, Frank O’Hara e altri, ma soprattutto ambisce a toccare temi rilevanti per un ampio spettro di persone: da dove viene la gioia, quali sono le emozioni connesse al viaggio e al ritorno a casa, e la natura della solitudine.

Biografia

regista

Mark Cousins

Mark Cousins (Irlanda del Nord, Regno Unito) è l’autore di The Story of Film: An Odyssey, un’opera di quindici ore che raccoglie le riprese effettuate in sei anni per quattro continenti e trae origine dal suo libro The Story of Film. Nel 2012 ha presentato al Torino Film Festival What Is This Film Called Love?

FILMOGRAFIA

I Know Where I’m Going! Revisited (cm, tv, 1994), The First Movie (2009), The Story of Film: An Odyssey (15 episodi/episodes, 2011), What Is This Film Called Love? (doc., 2012), Life Maybe (doc., 2014).

Dichiarazione

regista

«Ėjzenštejn visse a Città del Messico negli anni Trenta e durante quel periodo si liberò da se stesso, i suoi pensieri divennero più liberi. Perché allora non andare nei suoi stessi luoghi e ripercorrere i suoi stessi passi? Ma come renderlo visivamente? Me lo sono chiesto e ho capito che potevo stampare una sua foto e filmarla, filmando anche lui, mentre camminavo».

Cast

& Credits

regia, soggetto, fotografia/director, story, cinematography Mark Cousins montaggio/film editing Timo Langer
musica/music Simon Fisher Turner, Espen J Jorgensen, PJ Harvey, Bernard Herrmann
suono/sound Ali Murray interpreti/cast Alison Watt, Mark Cousins (voci narranti/narrators)
produttori, vendita all’estero/producers, world sales Catherine Aitken, Mark Cousins
Menu
X
X