36° TORINO FILM FESTIVAL
FESTA MOBILE/TORINOFILMLAB

LA NUIT A DÉVORÉ LE MONDE

THE NIGHT EATS THE WORLD
di Dominique Rocher
Nazione: Francia
Anno: 2018
Durata: 93'


Un caotico party in una grande casa di Parigi. Sam dice addio alla ex fidanzata e desidera andar via il prima possibile. Ma non senza la sua collezione di dischi. Decide così di aspettare che la situazione si calmi. Il giorno seguente, al risveglio, apre la porta e realizza di esser rimasto solo e che i morti viventi hanno invaso le strade di Parigi. Impietrito dalla paura, decide di barricarsi nella casa e di pianificare la sua sopravvivenza. Ma fino a quando potrà resistere al silenzio e alla solitudine?

Biografia

regista

Dominique Rocher

Un caotico party in una grande casa di Parigi. Sam dice addio alla ex fidanzata e desidera andar via il prima possibile. Ma non senza la sua collezione di dischi. Decide così di aspettare che la situazione si calmi. Il giorno seguente, al risveglio, apre la porta e realizza di esser rimasto solo e che i morti viventi hanno invaso le strade di Parigi. Impietrito dalla paura, decide di barricarsi nella casa e di pianificare la sua sopravvivenza. Ma fino a quando potrà resistere al silenzio e alla solitudine?

FILMOGRAFIA

Haiku (coregia/codirectors Morgan S. Dalibert, Mathieu Lalande, Thibault Mombellet, cm, 2009), La vitesse du passé (cm, 2011), La nuit a dévoré le monde (The Night Eats the World, 2018).

Dichiarazione

regista

«Innanzitutto, ho voluto che ogni cosa fosse realistica. Perché in tutti i film gli zombie sono rumorosi? Sono privi di vita e in loro non c’è più respiro, per quale motivo emettono suoni? Perciò la mia idea è stata di renderli silenziosi; tutto ciò che è possibile sentire è il rumore delle loro ossa e della loro carne. Ho pensato che fosse più sinistro avere degli zombie silenziosi. In seguito tutto è convogliato in questa prospettiva realistica: gli zombie hanno la stessa forza che possedevano quando erano umani. Né più, né meno».

Cast

& Credits


regia/director
Dominique Rocher
soggetto, sceneggiatura/story, screenplay
Dominique Rocher, Guillaume Lemans, Jérémie Guez
fotografia/cinematography
Jordane Chouzenoux
montaggio/film editing
Isabelle Manquillet
costumi/costume design
Caroline Spieth
scenografia/production design
Sidney Dubois
musica/music
David Gubitsch
suono/sound
Nicolas Becker, Maxence Dussère, Vincent Cosson
interpreti e personaggi/cast and characters
Anders Danielsen Lie (Sam), Golshifteh Farahani (Sarah), Denis Lavant (Alfred), Sigrid Bouaziz (Fanny), David Kammenos (Mathieu)
produttore/producer
Carole Scotta
produzione/production
Haut et Court

**
contatti/contacts
Movies Inspired
Stefano Iacono
www.moviesinspired.com
[email protected]
Menu
X
X