33° TORINO FILM FESTIVAL
AFTER HOURS 2015

THE DEVIL'S CANDY

THE DEVIL'S CANDY
di Sean Byrne
Nazione: USA
Anno: 2015
Durata: 90'


Quella in cui si trasferisce Jesse con la moglie e la figlia Zooey è la casa dei sogni. Poco importa se il prezzo è stato abbassato per l’aura misteriosa che la circonda; meglio ancora, anzi, visto che Jesse, come artista, non se la passa molto bene. Strane forme iniziano però a dominare i suoi quadri, forme che evocano il mondo del satanismo. E poi c’è Ray, lo squilibrato figlio degli ex proprietari, che inizia a importunare Zooey chiedendole di aiutarlo a tornare a casa: una conferma che quella di Jesse non è la casa dei sogni, ma degli incubi. 

Biografia

regista

Sean Byrne

Sean Byrne (Hobart, Australia) ha conseguito un master alla Scuola australiana di cinema, televisione e radio, durante il quale ha realizzato i cortometraggi Work?, Sport, Sunday e Ben, con i quali ha vinto diversi premi in festival nazionali. Nel 2008 il suo cortometraggio Advantage è stato presentato in anteprima al Sundance. Ha diretto poi diversi spot pubblicitari per la casa di produzione Renegade Films di Melbourne. Il suo primo lungometraggio, The Loved Ones (2009), è stato presentato in più di venti festival internazionali, tra cui il 27° Torino Film Festival. 

FILMOGRAFIA

Work? (cm, 1999), Sport (cm, 2000), Sunday (cm, 2000), Ben (cm, 2001), Advantage (cm, 2007), The Loved Ones (2009), The Devil’s Candy (2015). 

Dichiarazione

regista

«Nel film il sacrificio è sia metaforico (la famiglia rispetto alla carriera) sia letterale (i bambini sacrificati a Satana). Attingendo ai classici film sul tema (Rosemary’s Baby e Il presagio), volevo dare al film un’eleganza posata. Ma oltre che classico volevo anche essere audace, dando ai personaggi una loro ampiezza, in modo che il mondo stesso fosse straordinariamente interessante. I fratelli Coen e Tarantino sono stati riferimenti fondamentali in tal senso, perché rappresentano l’unione di maestria registica e sensibilità».

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Sean Byrne
fotografia/cinematography
Simon Chapman
montaggio/film editing
Andy Canny
scenografia/production design
Thomas S. Hammock
costumi/costume design
Stacy Ellen Rich
musica/music
Michael Yezerski, Jonathan McHugh
interpreti e personaggi/cast and characters
Ethan Embry (Jesse), Shiri Appleby (Astrid), Pruitt Taylor Vince (Ray), Kiara Glasco (Zooey)
produttori/producers
Keith Calder, Jessica Calder
produzione/production
Snoot Entertainment


contatti/contacts
The Festival Agency
Jéhanne Bargaoui
[email protected]
www.thefestivalagency.com
Menu
X
X