FAHRENHEIT 451

di François Truffaut
FAHRENHEIT 451

Informazioni

Nazione: UK

Anno: 1966

Durata: 112'

33° TORINO FILM FESTIVAL

Sezione:

Sinossi

Siamo tutti Montag. Nella società futura, razionale e dominata dai megaschermi che troneggiano nelle case, i libri sono banditi, i loro possessori perseguitati e squadre di pompieri devono trovarli e bruciarli. Ma nei boschi vive la setta degli uomini-libro, ognuno dei quali sa a memoria un capolavoro letterario. Da Gli anni della Fenice di Bradbury, un film accorato e tristissimo nel quale Truffaut ci mette in guardia contro la progressiva perdita di umanità e cultura. La splendida Julie Christie in due ruoli.

Regia

François Truffaut

François  Truffaut

François Truffaut (Parigi, Francia, 1932 - Neuilly-sur-Seine, Francia, 1984), dopo studi irregolari, vari mestieri e un breve periodo in riformatorio, nel 1953 è stato invitato da André Bazin a collaborare ai «Cahiers du cinéma». Ha realizzato alcuni cortometraggi, poi nel 1959 con l’esordio I 400 colpi si è imposto tra i protagonisti della nouvelle vague insieme ai colleghi Chabrol, Godard, Rivette e Rohmer. Ha quindi dato vita a una lunga e variegata filmografia, con cui è diventato uno dei registi più famosi e influenti della storia del cinema. 

Filmografia:
Les quatre cents coups (I 400 colpi, 1959), Tirez sur le pianiste (Tirate sul pianista, 1960), Jules et Jim (Jules e Jim, 1962), Fahrenheit 451 (id., 1966), La mariée était en noir (La sposa in nero, 1968), La sirène du Mississipi (La mia droga si chiama Julie, 1969), La nuit américaine (Effetto notte, 1973), L’histoire d’Adèle H. (Adele H., una storia d’amore, 1975), L’homme qui aimait les femmes (L’uomo che amava le donne, 1977), La chambre verte (La camera verde, 1978), Le dernier métro (L’ultimo metrò, 1980), Vivement dimanche! (Finalmente domenica!, 1983).

Cast and Credits

regia/director
François Truffaut
soggetto/story
dal romanzo Gli anni della Fenice di/from the novel of the same title by Ray Bradbury
sceneggiatura/screenplay
François Truffaut, Jean-Louis Richard
fotografia/cinematography
Nicolas Roeg
montaggio/film editing
Thom Noble
musica/music
Bernard Herrmann
interpreti e personaggi/cast and characters
Julie Christie (Clarisse-Linda Montag), Oskar Werner (Guy Montag), Cyril Cusack (il Capitano/the Captain), Anton Diffring (Fabian)
produttore/producer
Lewis M. Allen
produzione/production
Anglo Enterprises, Vineyard Film

Sinossi Approfondisci

Siamo tutti Montag. Nella società futura, razionale e dominata dai megaschermi che troneggiano nelle case, i libri sono banditi, i loro possessori perseguitati e squadre di pompieri devono trovarli e bruciarli. Ma nei boschi vive la setta degli uomini-libro, ognuno dei quali sa a memoria un capolavoro letterario. Da Gli anni della Fenice di Bradbury, un film accorato e tristissimo nel quale Truffaut ci mette in guardia contro la progressiva perdita di umanità e cultura. La splendida Julie Christie in due ruoli.

Regia Tutto sui registi del film

François Truffaut

François  Truffaut

François Truffaut (Parigi, Francia, 1932 - Neuilly-sur-Seine, Francia, 1984), dopo studi irregolari, vari mestieri e un breve periodo in riformatorio, nel 1953 è stato invitato da André Bazin a collaborare ai «Cahiers du cinéma». Ha realizzato alcuni cortometraggi, poi nel 1959 con l’esordio I 400 colpi si è imposto tra i protagonisti della nouvelle vague insieme ai colleghi Chabrol, Godard, Rivette e Rohmer. Ha quindi dato vita a una lunga e variegata filmografia, con cui è diventato uno dei registi più famosi e influenti della storia del cinema. 

Filmografia:
Les quatre cents coups (I 400 colpi, 1959), Tirez sur le pianiste (Tirate sul pianista, 1960), Jules et Jim (Jules e Jim, 1962), Fahrenheit 451 (id., 1966), La mariée était en noir (La sposa in nero, 1968), La sirène du Mississipi (La mia droga si chiama Julie, 1969), La nuit américaine (Effetto notte, 1973), L’histoire d’Adèle H. (Adele H., una storia d’amore, 1975), L’homme qui aimait les femmes (L’uomo che amava le donne, 1977), La chambre verte (La camera verde, 1978), Le dernier métro (L’ultimo metrò, 1980), Vivement dimanche! (Finalmente domenica!, 1983).

Cast and Credits Scopri il cast del film

regia/director
François Truffaut
soggetto/story
dal romanzo Gli anni della Fenice di/from the novel of the same title by Ray Bradbury
sceneggiatura/screenplay
François Truffaut, Jean-Louis Richard
fotografia/cinematography
Nicolas Roeg
montaggio/film editing
Thom Noble
musica/music
Bernard Herrmann
interpreti e personaggi/cast and characters
Julie Christie (Clarisse-Linda Montag), Oskar Werner (Guy Montag), Cyril Cusack (il Capitano/the Captain), Anton Diffring (Fabian)
produttore/producer
Lewis M. Allen
produzione/production
Anglo Enterprises, Vineyard Film