Nazione: Italia
Anno: 1990
Durata: 27'


"Tre anni fa, mentre giravo per Roma in cerca di una storia, mi è capitato quasi per caso di incontrare i protagonisti di Altre voci. Avevano da poco occupato uno stabile diroccato, abbandonato da tempo, e dato vita in questo ad una comunit`. Ciò che subito mi colpì nel loro modo di proporsi fu l'altalenare costante tra un senso di rassegnazione disincantata sulla loro condizione di vita passata e una fierezza, se vogliamo ingenua ma piena di un orgoglio istintivo, per ciò che si apprestavano a costruire. Rimasi affascinato da questo tentativo così liricamente denso di speranza. Gli proposi di riincontrarci per capire se tra noi potesse nascere quella complicit` necessaria a portare avanti un progetto di documentazione filmata sulla loro condizione. Accettarono. I nostri incontri divennero sempre più frequenti e solamente ciò che avevano voglia di raccontare veniva inciso su un registratore professionale che era sempre con noi. Dopo mesi di frequentazione decidemmo che si poteva iniziare a girare, tenendo come filo narrante le loro voci e costruendo intorno a queste una sorta di giornata tipo. Fortunatamente in quel periodo il mio amico operatore Bruno Cascio era libero; con lui, la sua assistenza e una 16mm chiesta in prestito iniziammo a girare. Oggi, a quasi tre anni di distanza da quell'incontro, la comunit` si è sfasciata perché sfrattata dallo stabile occupato. lo li ho porsi di vista perché il tempo, la vita li hanno nuovamente risucchiati nelle strade e forse in altre citt`. Ho girato un film (Verso sud) in qualche modo ispirato a quest'incontro per cercare di tenere ancora in piedi il cordone ombelicale della memoria. Proporre il documentario adesso è una maniera per dimostrare il mio rispetto a questi personaggi meravigliosi e sfortunati ma disperatamente liberi che si aggirano nelle strade senza tenere mai in considerazione il 'domani'". (Pasquale Pozzessere)

Biografia

regista

Pasquale Pozzessere

Pasquale Pozzessere, nato nel 1957 in provincia di Taranto, da bambino si trasferisce con la famiglia a Roma. Dopo aver conseguito la maturità scientifica si iscrive a medicina, ma abbandona presto gli studi per dedicarsi al suo principale interesse: il cinema. Inizia a lavorare come assistente alla regia per alcuni film di Pupi Avati, tra cui Noi tre (1984) e Impiegati (1985). In seguito è anche aiuto regista di Francesco Maselli per Codice privato (1988), Il segreto (1990) e L'alba (1991). I suoi primi lavori in qualità di regista sono i due documentari Altre voci e Le sirene di carta. Lavora occasionalmente anche per Raitre, collaborando ad alcune trasmissioni. Nel 1991 fonda una casa di produzione, la Demian Film, per la quale ha prodotto, sceneggiato e diretto il suo primo lungometraggio a soggetto, Verso sud.

Cast

& Credits

Regia: Pasquale Pozzessere.
Fotografia: Bruno Cascio.
Montaggio: Carlo Valerio .
Produzione: Demian Film s.r.l., via del Giordano 10, Roma, tel. 3216050.
Menu
X
X