10° FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA GIOVANI
Concorso Spazio Torino 1992

ASSENZIO CACECI IL RE DEI CAMPANARI NELLA TELENOVELA NON NOVELA

ASSENZIO CACECI, KING OF THE DINGDONGS, IN A SOAP OPERA UNOPERATIC

Nazione: Italia
Anno: 1992
Durata: 25'


Il "re dei campanari" nel gergo malavitoso è colui che, rompendo un vetro per rubare uno stereo da un'auto, maldestramente fa suonare "la campana", cioè l'allarme, Assenzio Caceci, oltre ad essere il "Re dei campanari", è il re degli sfigati perché per un furto di stereo, grazie alle amorevoli cure del suo avvocato, non solo si fa della galera esagerata per il reato, ma al suo ritorno a casa dopo 18 anni si trova anche un figlio di 8. Con la complicit` della figlia legittima, Assenzio tramer` per punire i colpevoli.

Biografia

regista

Vilim Darko Micovillovich

Vilim Darko Micovillovich (Pula, 1955), dopo una lunga collaborazione con Radio Teletorino International nel 1984 lavora come aiuto regista in alcuno trasmissioni di emittenti private all'estero. Impegnato anche in campo musicale, produce e dirige parecchi videoclip per se e per numerosi gruppi musicali. Nel 1985 la sua prima trasmissione televisiva ad emissione regionale, a cui ne seguono presto altre. Ha partecipato a numerose edizioni del Festival Cinema Giovani con i video Pachytelia (1987), L'inizio della fine (1988), Generazione metropolitana (1989), Straight Out e La bici di Camilla (1990). Nel 1991 il cortometraggio Moà Narod Umire (E la mia gente muore, 1991) vince il premio del pubblico nella sua categoria. Nel 1990 realizza in collaborazione con la Rai Corporation una serie di cortometraggi realizzati interamente nello stato di New York. Ha lavorato con la televisione di stato sovietica, con Studio Lubliana e con la Tv di stato della Slovenia e Slovacchia. A tutt'oggi continua la collaborazione con la Tv di stato Russa con produzioni e realizzazioni di spot pubblicitari. Dal 1992 collabora con il Museo d'Arte Contemporanea del Castello di Rivoli realizzando video didattici e reportage Tv sulle mostre allestito nel Museo.

Cast

& Credits

Regia e fotografia: Vilim Darko Micovillovich.
Sceneggiatura: Marco Ursino.
Suono: Ivano Tivioli.
Montaggio: Enzo Morreale.
Interpreti: Marco Ursino, Ivana Pontini, Victor Donghia, Goran Willy Micovillovich, Adriana Perrini, Raffaele Fiorentini.
Produzione: Willy Darko Producer, via Cesana 85, Torino, tel. 4476792.
Menu
X
X