10° FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA GIOVANI
Concorso Lungometraggi 1992

Begushchaya mishen

THE RUNNING TARGET
di Talgat Temenov
Nazione: URSS
Anno: 1991
Durata: 90'


Nel dicembre 1986 a AlmaAta, la capitale del Kazakistan, la polizia e l'esercito attaccano una dimostrazione di studenti che protestano contro le scelte politiche del governo centrale. Per puro caso il diciassettenne Sanjar si trova nella piazza principale della città durante la dimostrazione. Di conseguenza viene ricercato dalla polizia segreta. Il ragazzo, in fuga, trova alla fine rifugio da Zina, un'anziana tedesca che vive in una stazione ferroviaria fuori mano. Anche Zina è una reietta, dopo le persecuzioni subite durante le purghe staliniste del 1937. Una calorosa amicizia nasce fra Zina e Sa.

Biografia

regista

Talgat Temenov

Nato nel 1954, Talgat Temenov ha frequentato il Conservatorio di Alma-Ata (studiando recitazione) e poi ha seguito i corsi avanzati di regia a Mosca (1988).

FILMOGRAFIA

Home (cm, 1983), Where are you, Chapai (cm, 1985), Toro (cm, 1986), Wolf-Cub among People (1988), The Running Target (1991).

Cast

& Credits

Regia: Talgat Temenov.
Sceneggiatura: Oleg Mandzhiev, Talgat Temenov.
Fotografia: Bek Bakhtybekov, Anatoly Petriga.
Scenografia: Umurzak Shmanov, Marat Imanbergenov, Rustem Abdrashev.
Musica: Tolegem Mukhamedzhanov.
Suono: Zhanybek Mukhamedzhanov.
Interpreti: Kanat Akhatov, Nonna Mordjukova, Ashir Chokubaev, Zhanna Chaykina.
Direttore di produzione: Tachi Yukio.
Produzione e vendita all'estero: Kazakhfilm Studio, 16 Av. AlFarabi, 480117 AlmaAta, tel. 482211, fax 3272631207, telex 251232 PTB SU

TFF

premi

CONCORSO LUNGOMETRAGGI 1992

Menzione speciale

Menu
X
X