Nazione: Canada
Anno: 1992
Durata: 100'


Johann è uno studente del Liceo Tolzbad ButIer, una scuola diretta da un personaggio sadico. Johann è fidanzato con Klara Trotta, sua innamorata sin dall'infanzia. Un giorno la sua esistenza solare è oscurata da un sogno incestuoso sulla madre, Zenaida. Da quel momento Johann coltiva un'ossessione insana nei confronti della bella madre. Nel frattempo Zenaida si è innamorata del solitario ma focoso conte Knotgers. Il fratello di Johann, Griggors, diplomatosi da poco al Liceo Tolzbad Butler, è innamorato anch'egli di Klara, ma la ragazza non si fa facilmente corteggiare: di par suo nutre un'insana attrazione per il padre. La situazione è ulteriormente complicata dal fatto che Griggors ha un fratello più vecchio, Franz, uno storpio che vive misteriosamente segregato in soffitta. Franz riceve visite dal "Fantasma cieco" del padre, morto da tempo. Il "Fantasma cieco" tenta di mettere in guardia la famiglia del destino tragico che incombe su tutti.

Biografia

regista

Guy Maddin

Guy Maddin (Winnpeg, Canada, 1956) lavora da diversi anni come regista, sceneggiatore e videoartista, portando sullo schermo e nelle sue installazioni la passione/ossessione per il cinema del passato, del quale ambisce a ricostruire, in modo giocoso e provocatorio, le atmosfere e i cliché. Autore di una quarantina di cortometraggi, premiati nei festival di tutto il mondo (tra cui My Dad Is 100 Years Old, presentato a Torino nel 2005), ha diretto lungometraggi molto apprezzati quali Dracula: Pages from a Virgin’s Diary (2002), La canzone più triste del mondo (2003), Keyhole (2011) e il documentario My Winnipeg (2007).

FILMOGRAFIA

Careful (cm, 1992), The Pomps of Satan (cm, 1993), Sea Beggars (cm, 1994), Imperial Orgies (cm, 1996), Twilight of the Ice Nymphs (cm, 1997), The Hoyden (cm, 1998), The Heart of the World (cm, 2000), Dracula: Pages from a Virgin’s Diary (2002), Fancy, Fancy Being Rich (tv, 2002), Cowards Bend the Knee (2003), The Saddest Music in the World (La canzone più triste del mondo, 2003), A Trip to the Orphanage (cm, 2004), Sombra Dolorosa (cm, 2004), My Dad Is 100 Years Old (cm, 2005), My Winnipeg (doc., 2007), Keyhole (2011).

Cast

& Credits

Regia, fotografia e montaggio: Guy Maddin.
Sceneggiatura: George Toles, Guy Maddin.
Scenografia: Jeff Solylo.
Musica: John McCulloch.
Suono: Russ Dyck.
Interpreti e personaggi: Kyle McCulloch (Griggors), Gosia Dobrowolska (Zenaida), Sarah Neville (Klara Trotta), Paul Cox (Knotgers), Brent Neale (Johann), Victor Cowie, Katya Gardner, Vince Rimmer, Michael O'Sullivan , Jackie Burroughs.
Direttore di produzione: Andre Bennett.
Produzione e vendita all'estero: Cinéphile Limited, 388 King Street West, Suite 211, Toronto, Ontario, Canada M5V 1K2, tel. 4165811251, fax 416-5811382.
Menu
X
X