Nazione: USA
Anno: 1958
Durata: 83'


Zacharia, un nero che vive in una tribù del Sudafrica, spinto dalla fame decide di partire in cerca di fortuna. A Johannesburg, dove si è trasferito dopo aver lavorato per un po' nelle miniere d'oro, ha modo di scontrarsi con tutte le leggi scritte e non scritte che regolano i rapporti tra bianchi e gente di colore. Passa da un lavoro all'altro - domestico, meccanico, cameriere, sterratore e da tutti viene cacciato, per lo più a causa della sua ignoranza nei confronti della burocrazia bianca e le leggi razziste. Presto lo raggiungono Vinah, sua moglie, e i figli. Vinah riesce ad ottenere un posto come domestica contro la volont` del marito il quale, secondo le leggi del Sudafrica, non può vivere insieme alla moglie nel di lei posto di lavoro. Tuttavia questi una notte viene a farle visita, venendo poi arrestato. Quando esce di prigione, Zacharia trova la moglie morta, uccisa da un bandito locale.

Biografia

regista

Lionel Rogosin

Cast

& Credits

Regia: Lionel Rogosin.
Sceneggiatura: Lionel Rogosin, Lewis N'Kosi, Bloke Modisane.
Fotografia: Emil Knebel, Ernst Artaria.
Musica: Lucy Brown.
Suono: Walter Wettler.
Interpreti: Zachariah, Mgabi, Viany, Arnold, Aunty, DubeDube, Eddy, George, Manumu, Miriam (Makeba), Morris, Myrtle, Rams, Steven, e la gente di Johannesburg.
Produzione: Lionel Rogosin.
Menu
X
X