Nazione: Italia
Anno: 1992
Durata: 18'30''


Hotel Italia racconta l'arrivo in Italia, in Umbria, di un piccolo gruppo di soldati dell'Armata Rossa reduci dalla guerra in Afghanistan, tutti amputati agli arti inferiori, che devono sostituire le loro protesi vecchie e tecnologicamente desuete, con arti di titanio e vetroresina. Sacha, 22 anni, rivela di aver perduto entrambe le gambe a causa di una mina di fabbricazione italiana.

Biografia

regista

Francesco Ferrari

Francesco Ferrari, regista e sceneggiatore, si è diplomato in regia nel 1986 presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha collaborato con Ennio De Concini per la Stagione 1989/90 scrivendo, tra le altre cose, Vita coi figli di Dino Risi, sceneggiatura vincitrice a Umbriafiction TV 1991.

FILMOGRAFIA

Hotel Italia (video, 1992).

Dichiarazione

regista

"Hotel Italia è un'immagine 'doppia', polemica del nostro paese rispetto alla guerra, al tema della fabbricazione di armi, nonché in merito al complesso e contraddittorio rapporto tra soldato e tecnologia, tra 'dovere militare' e umana fragilita, prendendo ad occasione un conflitto dimenticato per confrontarsi con i suoi effetti devastanti." (Francesco Ferrari)

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Francesco Ferrari.
Fotografia: Piero Cadeddu, Manuel Notari, Giovanni Barchi.
Musica: Dead Can Dance.
Suono: Piero Cadeddu.
Montaggio: Carla Benedetti.
Produzione: Francesco Ferrari, via Del Verzaro 23, Perugia, tel. +39-075-5730928 Sirio Immagini e Servizi, via Andrea Del Castagno 86, Roma, tel. +39-06-5940489.
Menu
X
X