10° FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA GIOVANI
Proposte 1992

Il cinema fatto dai bambini

kids make film

Nazione: Italia
Anno: 1990
Durata:


"Sulla collina di Monte Olimpino, negli anni tra il 1962 ed il 1972, con Bruno Munari ed i miei cinque figli ci siamo reinventati il cinema (come produrre, realizzare e distribuire un film) e, finalmente, abbiamo scoperto il cinema fatto dai bambini". Così inizia il recente libro di Marcello Piccardo La collina del cinema (Nodo Libri, Como, 1992) dove si racconta l'affascinante vicenda di un gruppo di giovani impegnati nel cinema di ricerca. È all'interno di questa ricerca che si colloca l'esperienza del Cinema fatto dai bambini, nato per caso dall'intuizione di una maestra di scuola elementare e raccolto da Piccardo quale espressione autentica e sorprendente di un certo modo di fare cinema. Il cinema di ricerca, un cinema senza metodologie precostituite, se non quelle che emergono dalla struttura del mezzo, libera il cinema dal feticismo della tecnica, dal mito del "racconto" e libera i bambini dalla tutela della didattica facendoli entrare in un percorso ricco di apprendimenti personali, sociali e culturali. Nel Cinema fatto dai bambini la natura globale del bambino incontra felicemente la natura globale del mezzo cinema e vanno d'accordo. Da questo accordo, inscritto nella struttura del bambino e del mezzo, nasce una nuova "pedagogia dei mezzi" ricca di fatti nuovi: le differenze tra i bambini scompaiono, tutti i bambini decidono da sé cosa fare, sono tutti bravi e fanno cose che i grandi guardano e imparano. Il tempo e lo spazio della scuola e dell'apprendere si dilatano e la tensione della classe resta viva dall'inizio alla fine senza fatica. Il Cinema fatto dai bambini fa bene ai bambini, al cinema e alla scuola. E può far bene anche a noi adulti, se abbiamo interesse a ricevere risposte reali da parte dei bambini. Ma allora occorre fare un po' di silenzio, e i mezzi come il cinema aiutano ad un silenzio attivo. Questa esperienza ha conosciuto un grande sviluppo tra il 1966 e il 1979. Gli anni '80 hanno poi segnato un importante momento di riflessione e diffusione del lavoro, anche se a Pisa, Como e Torino si è continuato a lavorare. Dal 1986 i CEMEA del Piemonte hanno ripreso con Marcello Piccardo le fila del discorso riproponendo nella scuola ampi spazi per la realizzazione di nuovi film fatti dai bambini. Stefano Vitale, in particolare, si occupa di questa iniziativa la cui presenza nella scuola e nel mondo del cinema di ricerca è più che mai attuale e urgente.

Cast

& Credits

Cinque film realizzati dai bambini della scuola elementare tra il 1990 e il 1992, a cura del CEMEA del Piemonte.

Five films done by the elementaryschool children 199092 under the aegis of CEMEA Piedmont.

Quanto sono buoni i dolci
How Good These Candies Are
6', col.

Il picnic
The Picnic
9', col.

Ricordiamoci così
Let's Remember Like This
6', col.

Il pittore
The Painter
7', col.

I numeri
Numbers
8', col.
Menu
X
X