Nazione: USA
Anno: 1958
Durata: 60'


Hugh, Ben e Lelia sono tre fratelli di colore che vivono a Manhattan. Hugh, il maggiore, di pelle nera, sbarca il lunario cantando in un night in declino. Gli altri due hanno la pelle così chiara che possono essere presi per bianchi. Ben vorrebbe diventare un giorno suonatore di tromba, ma nel frattempo si limita a girovagare per la citt` con due amici bianchi sbandati come lui. Lelia invece ha aspirazioni maggiori: vuole farsi una cultura frequentando circoli intellettuali. Ad un party al Museo di Arte Moderna conosce Tony, un giovane bianco che pare capirla. Quando il razzismo latente del ragazzo viene alla luce, Hugh lo caccia di casa. Lelia fa quindi la conoscenza di un ragazzo nero, accettandone la corte. Il finale vede Lelia tornare al suo lavoro, Hugh accettare una scrittura a Chicago e Ben lasciare i suoi amici dopo esser stato coinvolto in una rissa.

Biografia

regista

John Cassavetes

John Cassavetes (New York, Usa, 1929 - Los Angeles, California, Usa, 1989) ha lavorato come attore prima di dirigere nel 1959 Ombre, grazie al cui successo è stato chiamato a girare Blues di mezzanotte e poi Gli esclusi. Dal 1965 al 1968 ha realizzato Volti e a partire dagli anni Settanta ha diretto le opere più importanti – Mariti (1970), Minnie e Moskowitz (1972), Una moglie (1975) – lavorando con attori come Peter Falk, Ben Gazzara, Seymour Cassel e la moglie Gena Rowlands. Nel 1980 ha vinto il Leone d’oro a Venezia con Una notte d’estate - Gloria, mentre Love Streams - Scia d’amore ha ottenuto nel 1984 l’Orso d’oro a Berlino. Nel 2007 il Torino Film Festival gli ha dedicato una retrospettiva completa.

FILMOGRAFIA

Shadows (Ombre, 1959), Too Late Blues (Blues di mezzanotte, 1961), A Child Is Waiting (Gli esclusi, 1963), Faces (Volti, 1968), Husbands (Mariti, 1970), Minnie and Moskowitz (Minnie e Moskowitz, 1972), A Woman Under the Influence (Una moglie, 1975), The Killing of a Chinese Bookie (L’assassinio di un allibratore cinese, 1976-1978), Opening Night (La sera della prima, 1977), Gloria (Una notte d’estate - Gloria, 1980), Love Streams (Love Streams - Scia d’amore, 1984), Big Trouble (Il grande imbroglio, 1985).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: John Cassavetes.
Aiutoregia: Al Giglio.
Fotografia: Erich Kollmar.
Montaggio: Len Appelson, Maurice McEndree.
Scenografia: Randy Liles, Bolo Reeh.
Musica: Charlie Mingus.
Interpreti: Lelia Goldoni (Lelia), Hugh Hurd (Hugh), Ben Carruthers (Ben), Anthony Ray (Tony), Dennis Sallas (Dennis), Tom Allen (Tom), Rupert Crosse (Rupert), Davey Jones (David), David Pokitillow (David), Cliff Carnell (Cliff), Ron Maccone, Pir Marini, Victoria Vargas, J. Ackerman, Jacqueline Walcott, John Cassavetes.
Produzione: Maurice McEndree, Nikos Papatakis per Gena Prod.
Direttore di produzione: Wray Bevins.
Menu
X
X