Nazione: UK
Anno: 1992
Durata: 13'


Shakti è la storia di una donna che vive in un grattacielo di case popolari e ricicla rifiuti per migliorare la sua condizione. Dopo un incidente avvenuto nel suo isolato, il riciclaggio assume una dimensione mitica e si trasforma nella metafora di un radicale rinnovamento personale.

"Shakti significa creativit` e trasformazione, ed è associato alla divinit` femminile. Ho voluto fare un film per mettere in discussione il concetto di potere e confrontare i preconcetti sociali sulle donne orientali. Dal silenzio e la solitudine del personaggio, dalla cura e l'amore adoperati per creare uno spazio personale, emerge la rivendicazione di un altro modo di essere, che diventa una forma di resistenza vitale". (Sonali Fernando)

Biografia

regista

Sonali Fernando

Dopo la laurea in Lingua Inglese conseguita ad Oxford nel 1989, Sonali Fernando lavora per la televisione come ricercatore e direttore artistico. Da tre anni collabora alla redazione di "Bazar", una rivista di cultura asiatica. Shakti è il suo primo lavoro di regia.

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Sonali Fernando.
Fotografia: Kathy Greenhalgh.
Musica: Atul Desai.
Suono: Di Rushton.
Montaggio: Alan Knight.
Interpreti: Sheba Chhachhi.
Produzione: BFI Feline Productions.
Produzione e distribuzione: BFI Production, 29 Rathbone Street, London W1P 1AG, tel. 6365587, fax 5809456.
Menu
X
X