11° FESTIVAL INTERNAZIONALE CINEMA GIOVANI
Concorso Spazio Italia 1993 - Non Fiction

DEREK JARMAN CONVERSAZIONI

DEREK JARMAN CONVERSATIONS
di Roberto Nanni
Nazione: Italia
Anno: 1993
Durata: 30'


"Jubilee, John Major, l'apocalisse di Last of Engiand, Yves Klein e Blue, Salò e Roma nel 1947, il suo giardino di Dungeness e la vicina centrale nucleare, la Nizo Braun S.8, gli effetti collaterali della terapia con il DHPG, il sesso sicuro... Un flutto di stimoli per comporre una conversazione con Derek Jarman. Da dove partire? L'inizio lo suggerisce Derek con una sua reminiscenza che insieme ricostruiamo. Londra, agosto 1982. Wapping Wall, Final Academy. Genesis POrridge, Brion Gysin, William Burroughs e The Dream Machine. Non sapevo che quel signore che stava filmando il Super8 fosse Derek Jarman. Nella mia memoria ricordi confusi e frammentati. Nella sua, il trasparente pallore di uno sconosciuto ventiduenne è un ricordo preciso e riconoscibile. Simon Fisher Turner mi dice: Derek ricorda tutto, proprio tutto. La sua visita a Roma di quattro giorni per la presentazione di Blue al Palazzo delle Esposizioni è stato lo spazio temporale durante il quale ho raccolto, registrato i materiali che compongono questo lavoro. 16 mm, Super8, video super VHS, audio su Nagra, Dat e telecamera. Una sorta di 'carpe diem' sensibile al suo desiderio di stringere con forza ogni momento della sua visita romana. La composizione del testo non deve essere letta essenzialmente come una conversazione sulla sua audacia di cineasta ma come uno specchio della sua vita. Egli stesso afferma: 'L'immagine è una prigione dell'anima, la tua eredità, la tua educazione, i tuoi vizi e le aspirazioni, le tue qualità, il tuo universo psicologico'." (Roberto Nanni)

Biografia

regista

Roberto Nanni

Roberto Nanni (Bologna, 1960) ha collaborato in passato con il gruppo di musicisti statunitensi Tuxedomoon, e in particolare con Steven Brown con il quale ha realizzato nel 1989 Greenhouse Effect e nel 1996 Piccoli ostinati. Con L'amore vincitore. Conversazione con Derek Jarman, al Festival Cinema Giovani 1993 ha vinto il primo premio della sezione non ficion di Spazio Italia e il premio del pubblico «Achille Valdata». Attualmente vive e lavora a Roma.

FILMOGRAFIA

Ciprea Annulus (1985), Pexer (1987), Fuori quadro (1989), Fluxus. Milano poesia (1989, co-regia Giuseppe Baresi), Greenhouse Effect (1989), Luci alte. Alì vs Frazier (1992), L'amore vincitore. Conversazione con Derek Jarman (1993), Piccoli ostinati (1996), Lei mi vede così (1997), Attraverso un vetro sporco (1999), Antonio Ruju. Vita di un anarchico sardo (2001).

Cast

& Credits

Regia, fotografia, suono e montaggio: Roberto Nanni.
Produzione: Time Zones Productions, via Pietro Querini 3, 00153 Roma, tel. +39-06-957300317, fax +39-06-57300318.

TFF

premi

CONCORSO SPAZIO ITALIA 1993

Primo premio

PREMIO DEL PUBBLICO "ACHILLE VALDATA" 1993

Miglior film Concorso Spazio Italia

Menu
X
X