Nazione: Italia
Anno: 1993
Durata: 18'


Il video, tratto dal volume di poesie I quaranta angeli di Roberto Ortolani, è una fusione di sequenze morte e animate che, sviluppandosi in un percorso di colori ed effetti, crea un'atmosfera irreale nella quale si celano alcune figure insolite che rappresentano gli angeli, non paradisiaci ma quotidiani.

Biografia

regista

Roberto Ortolani

Roberto Ortolani, nato a Torino nel 1954, risiede a Modena dal 1971. Nel 1981 vince il premio letterario dell'Accademia di Villa d'Este di Reggio Emilia. Nel 1983 pubblica la prima raccolta di poesie Fessure di serranda e il racconto Gli occhi di Ingrid. Nel 1988 fonda in collaborazione con altri la corrente artistica La Stagione Violenta con la quale rappresenta diversi recital di poesia sonora. Nello stesso periodo è uno dei vincitori del premio letterario Vaga la Fantasia indetto dal quotidiano "La Repubblica". Nel 1990, sciolta La Stagione Violenta, fonda in collaborazione con il musicista Claudio Magni il laboratorio artistico Mirai e inizia la sua esperienza teatrale con Lo sperone del gallo combattente, un'opera teatrale in due atti della quale è autore e regista. Seguirà l'anno successivo lo spettacolo di poesia sonora e coreografia Tic-Tac. Nel 1991 è autore e regista di un cortometraggio dal titolo Sphera, presentato al nono Festival Cinema Giovani. Nel 1992 ha scritto e diretto cinque videopoesie, tra cui Idra che vince una menzione speciale della giuria al Nosside 92 di Roma. Nel 1993 ha realizzato i video Lo sguardo dentro e Gelosia. presentati all'undicesimo Festival Cinema Giovani. Attualmente è direttore editoriale della rivista di poesia e letteratura "Danae".

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Roberto Ortolani.
Musica e suono: Claudio Magni.
Interpreti: Gianpaolo Ortolani, Donatella Testa, Claudio Magni.
Produzione: Mirai, via Catelani 49, 41100 Modena, tel. +39-059-374346
Menu
X
X