Nazione: Italia
Anno: 1993
Durata: 20'


Antonio e Lina ci raccontano la loro storia d'amore. Lo scenario è quello di un piccolo centro ai margini dell'area metropolitana napoletana. Antonio e Lina sono i paladini di un sentimento puro e onesto, ma una profonda cicatrice sul braccio di Antonio ci fa scoprire una realtà nascosta, dove è difficile riconoscere la linea di confine tra sentimenti e inquietanti manipolazioni degli stessi.

Biografia

regista

Antonietta De Lillo

Antonietta De Lillo (Napoli, 1960) inizia a lavorare come fotoreporter per poi dirigere nel 1985, con Giorgio Magliulo, Una casa in bilico, Nastro d’argento come migliore opera prima. Tra il 1992 e il 1999 realizza diversi documentari e videoritratti, tra cui Ogni sedia ha il suo rumore, dedicato ad Alda Merini. Con Racconti di Vittoria (1995) ottiene il premio Fedic e quello del Sindacato critici cinematografici a Venezia, mentre con Non è giusto partecipa al Festival di Locarno. Il resto di niente (2004), presentato a Venezia, vince tre David di Donatello e il premio Flaiano per la sceneggiatura. Nel 2007 fonda la casa di produzione e distribuzione Marechiarofilm, con cui firma La pazza della porta accanto e Let’s Go, presentati al Torino Film Festival nel 2013 e nel 2014.

FILMOGRAFIA

Angelo Novi fotografo di scena (doc., 1992), Promessi sposi (doc., 1993), Ogni sedia ha il suo rumore (doc., 1995), Viento ‘e Terra (1996), Il faro (2000), Non è giusto (2001), Pianeta Tonino (2002), Il resto di niente (2004), Il pranzo di Natale (2011), Oggi insieme, domani anche (2013), La pazza della porta accanto (mm, doc., 2013), Let’s Go (cm, doc., 2014), Oggi insieme domani anche (doc., 2015).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Antonietta De Lillo.
Montaggio: Giogiò Franchini.
Interpreti: Antonio, Lina.
Produzione: Megaris s.r.l., via Fedro 7, 80122 Napoli, tel. +39-081-667974, fax +39-081-668109.

TFF

premi

CONCORSO SPAZIO ITALIA 1993

Secondo Premio

Menu
X
X