Nazione: Olanda
Anno: 1993
Durata: 75'


Nel 1941 un anziano carpentiere navale arriva in un villaggio irlandese di pescatori dichiarando di essere l'unico superstite di una spedizione al Polo Sud. J.C. Sullivan spiega che si è imbarcato sull'Hollandia nel 1905, senza conoscere la destinazione della nave. A quel tempo il Polo Sud era di fatto sconosciuto, uno spazio bianco e inospitale alla fine del mondo. Sullivan sorprende chi lo interroga con la storia improbabile della sua spedizione che ha portato lui e i membri dell'equipaggio ai confini estremi del mondo e della vita, in un inferno da cui nessuno può tornare. Ma Sullivan possiede del materiale cinematografico per provare il suo racconto: riprese di un paesaggio sconosciuto davvero eccitanti. "Guardate, siamo andati oltre, dall'altra parte...", spiega Sullivan.
Il materiale sul Polo Sud di The Forbidden Quest è autentico, si tratta di riprese fatte durante spedizioni al polo nei primi trent'anni di questo secolo, materiale ritrovato da Peter Delpeut al Nederlands Film Museum.

Biografia

regista

Peter Delpeut

Peter Delpeut, nato nel 1956, si è diplomato alla Dutch Film Academy. Attualmente lavora come programmatore al Dutch Film Museum.

FILMOGRAFIA

Emma Zunz (cm, 1984), Stravers (1986), Toreador in Hollywood (cm, doc., 1987), Trouble Head (cm, 1987), Pierrot Lunaire (cm, co-dir., 1988), Ghatak (cm, co-dir., 1989), Lyricat Nitrate (mm, 1990), The Forbidden Quest (1993).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Peter Delpeut.
Fotografia: Stef Tijkink.
Scenografia: Herman Coenen, Vincent de Pater.
Montaggio: Menno Boerma.
Musica: Loek Dikker.
Interpreti: Joseph O'Conor, Roy Ward.
Direttore di produzione: Suzanne van Voorst.
Produzione: Ariel Film Produkties, fax +31-20-6380149.
Vendita all'estero: Fortissimo Film Sales, Droogbak 4, 1013 GE Amsterdam, tel. +31-20-6273215, fax +31-20-6261155.
Menu
X
X