Nazione: Italia
Anno: 1997
Durata: 11'


In una iperaffollata citt` dell'India, una ragazza, visibilmente non indiana, rompe i suoi occhiali da vista. È per lei l'inizio di una nuova dimensione, anche sul piano spirituale: un cammino nuovo, in cui le difficolt` linguistiche si fondono in una sorta di lingua meticcia, pidginenglish, che però l'aiuta a trovare la via del ritorno a se stessa.

Biografia

regista

Andrea Gropplero

Andrea Gropplero, nato a Udine nel 1963, si è diplornato in regia televisiva al C.F.P. di Modena nel 1988 e in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma nel 1991. Attualmente è impegnato nella realizzazione di un documentario dal titolo Ganga Mahathmia.

FILMOGRAFIA

Fallo! (1989), Aprile (1990), Passami il burro! (1990), Permesso di soggiorno (1991), Sette anni sono troppo lunghi (1993), Pidgin (1997), Kumbh-Mela 95 (1997).

Cast

& Credits

Regia, sceneggiatura e scenografia: Andrea Gropplero.
Fotografia: Gianenrico Bianchi.
Montaggio: Daniela Bassani.
Interpreti: Anna Scaglione, Yuhi Sethu, Sidavari Gani. Musica: Giovanni Venosta, Roberto Mussi.
Produzione: Andrea Gropplero, via de' Coltelli 2/2, 40124 Bologna, tel. +39051232175, +39-338-8059275, fax +39051232175.
Distribuzione: Marco Gallo, Maurizio Aprea per Filmalpha, via Asiago 2, 00195 Roma, tel. +39063612429, fax +39-063220360.
Menu