16° TORINO FILM FESTIVAL
Sopralluoghi Italiani 1998

UN UOMO SOLO: INCONTRO CON RICCARDO FREDA

di Mimmo Calopresti
Nazione: Italia
Anno: 1998
Durata: 45'


Intervista a Riccardo Freda, nato ad Alessandria d'Egitto nel 1909, una delle personalità più rilevanti del cinema di genere (con lui hanno debuttato Gassman, Lollobrigida, Mastroianni, Canale, Ferzetti e altri), ampiamente rivalutato dalla critica francese che lo considera il miglior regista italiano d'avventura (Bertrand Tavernier, che è stato più volte suo aiuto, ha diretto due rifacimenti dei suoi film).

Biografia

regista

Mimmo Calopresti

Mimmo Calopresti, nato a Polistena (RC) nel 1955, è regista e sceneggiatore. I suoi film sono stati presentati a numerosi festival nazionali e internazionali: Salsomaggiore, Montbéliard, Monaco, Stoccarda, Torino, Barcellona, Madrid, Firenze, Ferrara, Cannes. Ha vinto il premio Solinas per la sceneggiatura nel 1994. Da questa ha realizzato La seconda volta, il suo primo lungometraggio.

FILMOGRAFIA

A proposito di sbavature (video, 1985), Ripresi (cm, 1987), Fratelli minori (cm, 1987), Paolo ha un lavoro (doc., 1991), Paco e Francesca (doc., 1992), Remzjia (doc., 1992), 1943 La scelta (doc., 1994), 43-45 Pace e libertà (doc., 1994), Alla Fiat era così (doc., 1990), La seconda volta (1994), La parola amore esiste (1998), Tutto era la Fiat (doc., 1999), Preferisco il rumore del mare (1999), La felicità non costa niente (2002), Una bellissima bambina (cm, 2004), Dov’è Auschwitz (doc., 2005).

Cast

& Credits

Regia e soggetto: Mimmo Calopresti.
Fotografia: Paolo Ferrari.
Suono: Gianluca Costamagna.
Montaggio: Massimo Fiocchi.
Interpreti: Riccardo Freda.
Produzione: Scuola Nazionale di Cinema, via Tuscolana 1524, 00173 Roma, Italy, tel. +39-6-722941, fax +39-6-7211619.
Menu