Nazione: Italia
Anno: 1998
Durata: 22'


La vita dei pastori macedoni sulle montagne abruzzesi.

Biografia

regista

Daniele Vicari

Daniele Vicari, nato a Castel di Tora (Rieti), nel 1967, si è laureato in storia e critica del cinema presso l'Università di Roma. Collaboratore delle riviste «Cinema Nuovo» e «Cinema Sessanta», si occupa di cinema anche nel campo della didattica e nell'organizzazione di rassegne cinematografiche.

FILMOGRAFIA

Il nuovo (cm, 1993), Mari del Sud (cm, 1996), Partigiani (1997, co-regia Guido Chiesa, Davide Ferrario, Antonio Leotti), Comunisti (1998, co-regia Davide Ferrario), Uomini e lupi (cm, 1998), Bajram (cm, 1998), Non mi basta mai (1999, co-regia Guido Chiesa), Sesso marmitte e videogames (cm, 1999), Morto che parla (cm, 2000).

Cast

& Credits

Regia: Daniele Vicari.
Fotografia: Luca Alzani.
Suono: Riccardo Silvi.
Montaggio: Luca Gasparini.
Produzione: Anti-Kamera cinematografica, via di Pietralata 328, 00158, tel +39-6-4512483.
Menu