16° TORINO FILM FESTIVAL
Concorso Lungometraggi 1998

Wandafuru raifu

AFTER LIFE
di Hirokasu Kore-eda
Nazione: Giappone
Anno: 1998
Durata: 118'


Il Limbo, da qualche parte tra cielo e terra. Un gruppo di "guide" ha il compito di aiutare le anime dei nuovi morti a ricordare un momento di gioia della loro vita. Gli istanti prescelti - il romantico primo appuntamento, l'ultima sigaretta, una semplice serata a casa - andranno a costituire il personale paradiso di ogni deceduto. Fra i trapassati e il gruppo delle guide spicca il rapporto di riluttante amicizia che nasce tra Watanabe, un settantenne triste in lotta con sé stesso per trovare un senso a una vita inerte, e Mochizuki, il giovane assegnato al vecchio per aiutarlo nella scelta del ricordo. "Circa dieci anni fa, mentre lavoravo a notte fonda in sala di montaggio, pensai: come sarebbe rivedere su uno schermo le scene del mio passato? E se da qualche parte gli dei conservassero queste immagini? Come apparirebbe la mia vita...sarebbe più forte la nostalgia o il rimpianto?" (Kore-eda H.).

Biografia

regista

Hirokazu Kore-eda

Hirokazu Kore-eda (Tokyo, Giappone, 1962), dopo essersi laureato in lettere alla Waseda University, ha lavorato per TV Man Union, una casa di produzione televisiva indipendente per la quale ha diretto molti documentari. Il suo primo lungometraggio, Maborosi, ha vinto l’Osella d’oro al Festival di Venezia nel 1995. After Life (1998) ha vinto il premio come Miglior film al 16° Torino Film Festival e attualmente la 20TH Century Fox sta lavorando all’adattamento del film per il mercato americano. Distance è stato presentato in concorso al Festival di Cannes del 2001 e Nobody Knows ha vinto il premio per il Miglior attore allo stesso festival nel 2004. Nel 2006 ha scritto e diretto Hana yori mo naho, il suo primo film storico.

FILMOGRAFIA

Shikashi - Fukushi kirisute no jidainni (However, doc., 1991), Mou hitotsu no kyouiku - Ina shogakkou haru gumi no kiroku (Lessons from a Calf, doc., 1991), Kare no inai hachigatsu ga (August without Him, doc., 1994), Maboroshi no hikari (Maborosi, 1995), Kioku ga ushinawareta toki (Without Memory, doc., 1996), Wandâfuru raifu (After Life, 1998), Distance (2001), Dare mo shiranai (Nobody Knows, 2004), Hana yori mo naho (Hana, 2006), Aruitemo aruitemo (Still Walking, 2008).

Cast

& Credits

Regia e sceneggiatura: Hirokazu Kore-eda.
Fotografia: Yutaka Yamazaki.
Scenografia: Toshihiro Hisomi, Hideo Gunij.
Suono: Osamu Takizawa.
Musica: Yasuhiro Kasamatsu.
Montaggio: Hirokazu Kore-eda.
Interpreti e personaggi: Arata (Mochizuki), Taketoshi Naito (Watanabe), Kyoko Kagawa (la moglie di Watanabe).
Produttore: Shiho Sato, Masayuki Akieda.
Produzione: TV Man Union, 30-13 Motoyoyogi-cho Shibuya-ku, Tokyo 151-062, Japan, tel. +81-3-54781611, fax +81-3-54788141, e-mail Essato@tvu.co.jp.
Vendita all'estero: Celluloïd Dreams, 24 rue Lamartine, 75009 Paris, France, tel. +33-1-49700370, fax +33-1-49700371.

TFF

premi

PREMIO HOLDEN 1998

Miglior sceneggiatura

Menu