Nazione: Italia
Anno: 1999
Durata: 15'


Alma, una giovane insegnante di francese, partecipa al dramma di Oskar, un suo allievo che ha recentemente perso la madre, e inizia a insegnarli il Tittschu. In seguito all'incontro con Henrik, un glottologo di Zurigo, Alma smette di frequentare Oskar. Henrik rompe con Alma mentre Oskar preferir` vedersi con una sua coetanea. "L'idea del film nasce dal desiderio di ritrarre una particolare vicenda umana, scaturita dalla messa in relazione di più persone aventi differenti et`, sesso e retroterra culturali" (Christian Rainer).

Biografia

regista

Christian Rainer

Christian Rainer, nato nel 1976, vive e lavora a Bologna. La sua attività artistica si muove in diversi campi: dalla pittura alla musica, dalla poesia al cinema. Oltre ad avere esposto le sue opere in diverse mostre italiane, ha collaborato, in qualità di aiuto regista e scenografo, a due rappresentazioni teatrali (Le sedie di Ionesco e La donna nell'armadio di Ennio Flaiano). Nel 1998 è aiuto regista e compositore delle musiche del film di Giovanni Maderna Dolce Stil Novo.

FILMOGRAFIA

D-Schniwà (1999).

Cast

& Credits

Alma, una giovane insegnante di francese, partecipa al dramma di Oskar, un suo allievo che ha recentemente perso la madre, e inizia a insegnarli il Tittschu. In seguito all'incontro con Henrik, un glottologo di Zurigo, Alma smette di frequentare Oskar. Henrik rompe con Alma mentre Oskar preferir` vedersi con una sua coetanea.

"L'idea del film nasce dal desiderio di ritrarre una particolare vicenda umana, scaturita dalla messa in relazione di più persone aventi differenti et`, sesso e retroterra culturali" (Christian Rainer).
Menu
X
X