Nazione: Italia
Anno: 1999
Durata: 42'


Mario è un nonno quarantenne, disoccupato, di una citt` del meridione italiano. Dopo il carcere minorile, a diciassette anni, s'imbarca come lavapiatti su diversi mercantili, nel frattempo entra ed esce dal "tunnel della droga"; con la nascita di suo figlio decide di emigrare con la famiglia in Australia. Dall'altra parte del mondo, tra lavoretti e, forse, piccole truffe, le cose non riescono ad andare bene e dopo dieci anni Mario decide di tornare a Bari. Al suo ritorno comincia a sognare di fare l'attore e il ballerino, ma vive di lavori saltuari e premi delle assicurazioni. "Un giorno veniamo a sapere che durante le feste natalizie Mario viene assunto per fare il custode di un grottesco presepe usato da un fotografo come sfondo per ritrarre i bambini. Immaginando l'entusiasmo e lo spirito positivo con il quale avrebbe affrontato anche questo nuovo lavoro, decidiamo che questa è un'ottima occasione per fare un documentario su di lui. Ma anche Mario decide che noi siamo un'ottima occasione per realizzare il suo film, il sogno che aveva nel cassetto: il film sulla sua vita" (Agostino Ferrente, Giovanni Piperno).

Biografia

regista

Agostino Ferrente

Agostino Ferrente è nato a Cerignola (Foggia) nel 1971. Ha frequentato il gruppo Ipotesi Cinema diretto da Ermanno Olmi. Aiuto regista di Silvano Agosti nel film Il muro, in passato è stato giornalista, curatore di rassegne teatrali, curatore di programmi tv.

FILMOGRAFIA

Poco più della metà di zero (1993), Opinioni di un pirla (1994), Il vespro della beata vergine (tv, 1996).

Giovanni Piperno

Giovanni Piperno (Roma, 1964) ha lavorato come fotografo e come assistente operatore in film e spot pubblicitari. Nel 1992 ha cominciato a coprodurre e codirigere video e documentari con Laura Muscardin e con Agostino Ferrente. Nel 1997 ha cominciato a realizzare programmi televisivi e documentari. Tra i suoi ultimi film, L’esplosione ha vinto il primo premio al Concorso Doc del Torino Film Festival 2003 ed è stato candidato al David di Donatello come miglior documentario, This Is My Sister ha vinto il premio Avanti! al Torino Film Festival del 2006 e Cimap! Centoitalianimattiapechino, presentato a Locarno, ha vinto il premio Libero Bizzarri 2009.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography Ebrei in Sudafrica (coregia/codirector Laura Muscardin, cm, doc., 1992), Black Taxi(coregia/codirector Laura Muscardin, cm, 1993), Mosè a Bombay (coregia/codirector Laura Muscardin, cm, doc., 1994), Bananine Unipolari (cm, doc., 1997), Il mio nome è Nico Cirasola(mm, doc., 1998), Intervista a mia madre (coregia/codirector Agostino Ferrente, mm, doc., 1999), Verdi Suprême (cm, doc., 2002), L’esplosione (doc., 2003), This Is My Sister (mm, doc, 2006), Cimap! Centoitalianimattiapechino (doc., 2008), La danza delle api(coregia/codirector Giulio Cederna, mm, doc.), Il pezzo mancante (doc., 2010).

Cast

& Credits

Regia, soggetto, sceneggiatura: Agostino Ferrente, Giovanni Piperno.
Fotografia: Giovanni Piperno.
Montaggio: Giancarlo Cammarota, Roberta Cruciani.
Suono: Fabio Santesarti.
Produzione: Agostino Ferrente, Giovanni Piperno, via Flaminia 441, 00196 Roma, tel. e fax +39-06-36002817, e mail [email protected]
Menu
X
X