Nazione: Portogallo
Anno: 1990
Durata: 90'


Uno scrittore scrive una storia che si intitola O som da terra a tremer e il racconto si intreccia costantemente con la sua vita privata. L'uomo vive solo e ha una storia d'amore immaginaria con una donna, Isabelle, che tiene un salotto letterario e sembra sempre in attesa di qualcosa. I due decidono un giorno di partire insieme, o immaginano di farlo, ma la partenza non avviene mai. Il romanzo che lo scrittore sta scrivendo tratta di un marinaio che, dopo tanti mesi passati in mare, sbarca finalmente in una piccola città dove incontra una ragazza di cui si innamora all'istante. Prima di ripartire le regala un libro che lei, triste, non sfoglia neppure. Molti anni dopo il libro finisce nelle mani di un professore che, all'interno, ritrova una lettera del marinaio. Si tratta della sua dichiarazione d'amore; la risposta non è mai arrivata.

Biografia

regista

Rita Azevedo Gomes

Rita Azevedo Gomes (Lisbona, Portogallo, 1952), dall'inizio degli anni '70 ha lavorato nel cinema con Manoel de Oliveira, in teatro e alla direzione artistica di varie opere. Nel frattempo si è anche dedicata alle arti grafiche, occupandosi di numerose edizioni. Il suo primo lungometraggio O Som da Terra a Tremer partecipa al Festival di Torino nel 1990. Dopo aver realizzato O Cinema Vai ao Teatro e Intromissões (sull'opera di Manoel de Oliveira), King Arthur e brevi film per la rete televisiva Ortf, realizza nel 2001 Frágil Como o Mundo presentato a Venezia, Torino, Roma, Toronto, e nel 2002 Altar, che vince il premio per la Miglior regia al Festival Internazionale di Angra, nelle Azzorre. Lavora alla Cinemateca Portuguesa, dove si occupa della programmazione e delle pubblicazioni.

FILMOGRAFIA

O Som da Terra a Tremer (1990), O Cinema Vai ao Teatro (cm, 1996), Intromissões (sobre a obra de Manoel de Oliveira)(cm, 1998), King Arthur (cm, 1999), Frágil Como o Mundo (2001), Altar (2002), A 15a Pedra: Manoel de Oliveira e João Bénard da Costa em Conversa Filmada (2004), A Conquista de Faro (cm, 2005).

Cast

& Credits

Regia, soggetto e sceneggiatura: Rita Azevedo Gomes.
Fotografia: Acácio de Almeida.
Scenografia: Maria Tomás.
Suono: Vasco Pimentel.
Montaggio: Manuela Viegas.
Interpreti: José Mário Branco, Manuela de Freitas, Míguel Gonçalves, Sara Marques, Duarte de Almeida.
Produzione: Inforfilmes/IPC/RTP.
Menu
X
X