Nazione: India
Anno: 1999
Durata: 94'


Estrela d'África, un quartiere meticcio alla periferia di Lisbona. Un neonato sopravvive a diverse morti. Tina, sua madre, lo prende in braccio e apre il gas. Salvato dal padre, dormir` nelle strade della citt`, nutrito con il latte che i passanti gli offrono. Per due volte viene quasi venduto, per disperazione, per amore, quasi per nulla. Ma Tina non può dimenticare. Con l'aiuto delle donne del quartiere prepara la sua vendetta.

Biografia

regista

Pedro Costa

Pedro Costa (Lisbona, Portogallo, 1959) ha abbandonato la facoltà di storia per seguire il corso di montaggio tenuto da António Reis alla scuola di cinema del Conservatório Nacional. Nel 1989 ha realizzato il suo primo lungometraggio, O Sangue, presentato alla Settimana della critica di Venezia, cui ha fatto seguito Casa de Lava. Con Ossos ha vinto l’Osella d’oro alla Mostra del cinema di Venezia nel 1997 e nel 2000 No Quarto da Vanda ha ottenuto il premio della giuria al Festival di Locarno. Nel 2001 ha girato il documentario Où gît votre sourire enfoui? I film Juventude em Marcha e Ne change rien hanno partecipato al Festival di Cannes e sono stati presentati entrambi al Torino Film Festival. Vitalina Varela ha vinto il Pardo d’oro al Festival di Locarno.

FILMOGRAFIA

Cartas a Júlia (cm, 1987), É Tudo Invenção Nossa (cm, 1984), O Sangue (1989), Casa de Lava (1994), Ossos (1997), No Quarto da Vanda (2000), Danièle Huillet et Jean-Marie Straub cinéastes (doc., tv, 2001), Où gît votre sourire enfoui? (doc., 2001), 6 bagatelas (cm, 2003), Juventude em Marcha (2006), O Estado do Mundo (ep. Tarrafal, cm, 2007), Digital Sam In Sam Saek 2007: Memories (ep. The Rabbit Hunters, cm, 2007), Ne change rien (doc., 2009), Our Man (cm, 2010), Centro Historico (ep. Sweet Exorcist, cm. 2012), Cavalo Dinheiro (2014), Vitalina Varela (2019).

Cast

& Credits

Regia, soggetto e sceneggiatura: Pedro Costa.
Fotografia: Emmanuel Machuel.
Costumi: Isabel Favila.
Scenografia: Zé Branco.
Suono: Henri Maikoff.
Montaggio: Jackie Bastide.
Interpreti e personaggi: Vanda Duarte (Clotilde), Nuno Vaz (il padre), Maria Lipkina (Tina), Isabel Ruth (Eduarda), Inês Medeiros (la ragazza), Miguel Sermão (il marito di Clotilde).
Produttore: Paulo Branco.
Produzione: Madragoa Filmes/Gemini Films.
Menu
X
X