17° TORINO FILM FESTIVAL
Sopralluoghi Italiani 1999

SPEZZONI IN ANTEPRIMA DI BUENOS AIRES - SARAJEVO E RITORNO

BUENOS AIRES - SARAJEVO AND RETURN

Nazione: Italia
Anno: 1999
Durata: 26'


Il viaggio circolare di un regista alla ricerca della risposta a un interrogativo angoscioso: perché la violenza? La sua scelta, antitetica al modello hollywoodiano, è quella di descriverla senza mostrarla, come se solo l'evocazione potesse spiegarla.

Biografia

regista

Marco Bechis

Marco Bechis (Santiago del Cile, Cile, 1957) è cresciuto a Buenos Aires dove ha lavorato come maestro elementare. Nel 1977 è stato recluso per quattro mesi nel carcere clandestino Club Atletico; dopo la liberazione, espulso dall’Argentina per motivi politici, è arrivato a Milano dove ha studiato prima economia e poi cinema. Vissuto tra Milano, New York, Los Angeles e Parigi lavorando come fotografo e videoartista, tra il 1983 il 1988 ha realizzato numerosi brevi film per la Rai, tra cui Absent. Nel 1991 ha esordito nel lungometraggio con Alambrado, in concorso a Locarno e premiato come miglior film al Festival di L’Avana. Con il secondo film, Garage Olimpo (1999), si è imposto all’attenzione internazionale partecipando al Festival di Cannes e ottenendo numerosi riconoscimenti. Figli/Hijos (2001) e La terra degli uomini Rossi - Birdwatchers (2008) sono stati presentati entrambi in concorso a Venezia.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography Absent (cm, 1984), Alambrado (1991), Garage Olimpo (1999), Figli/Hijos (2001), La terra degli uomini rossi - Birdwatchers (2008), Il sorriso del capo (2011).

Cast

& Credits

Regia, soggetto: Marco Bechis.
Testi: Marco Bechis, Gigi Riva, Malcom Pagani.
Fotografia: Malcom Pagani, Luca Giordana, Marco Bechis.
Montaggio: Mirella D'angelo.
Produzione: Caterina Giargia e Marco Bechis, via Morigi 8, 20123 Milano, tel. +39-02-8051126.
Menu
X
X