17° TORINO FILM FESTIVAL
Raccordi 1999

VIVERE INVECE

INSTEAD, TO LIVE

Nazione: Italia
Anno: 1999
Durata: 10' 20''


Una trasmissione televisiva sulle quattro fasi del rapporto sentimentale condotta dalla dottoressa Fulvia Caverzan. Dalla fase "portone" alla fase "perché lui o perché lei". " Un rapporto d'amore parte sempre da dentro a un portone. Poi passa per il letto, per il dialogo e va a finire in qualche ristorante con gli amici in una sera dispari della settimana. Se uno riuscisse a stare sempre dentro a un portone sarebbe felice. Ma nessuno ce l'ha mai fatta" (Giorgio Comaschi).

Biografia

regista

Giorgio Comaschi

Giorgio Comaschi, giornalista e conduttore televisivo, è nato a Bologna nel 1954. Sul piccolo schermo è stato protagonista di diversi programmi tra cui Galagoal, Carramba che sorpresa, Lo Zecchino d'Oro, La Zingara. Da anni si diletta nella realizzazione di cortometraggi in compagnia di Paolo Muran:Yes it is (terzo, nel 1993, al Torino Film Festival nella sezione Spazio Italia), Verdiana (Fotogramma d'argento a Castrocaro e primo al Festival di Bolzano).

FILMOGRAFIA

Boing (1990), Bernie e Michele (1992), Tagliatelle (1992).

Paolo Muran

Paolo Muran, nato a Bologna nel 1955 lavora da anni nel campo delle videorealizzazioni presso lo studio Pierrot e La Rosa di Bologna. Si occupa essenzialmente del settore documentaristico.

Cast

& Credits

Regia, soggetto, sceneggiatura: Giorgio Comaschi, Paolo Muran.
Fotografia: Luciano Baraldi.
Montaggio: Claudia Rossi.
Interpreti: Francesca Sani, Stefania Vanzini, Vittorio Cameriero.
Produzione: Pierrot e la Rosa, via San Pier Tommaso 18, 40139 Bologna, tel. +39-051-6241034.
Menu
X
X