18° TORINO FILM FESTIVAL
Concorso Cortometraggi 2000

CRVENE GUMENE CIZME

RED RUBBER BOOTS
di Jasmila Zbanic
Nazione: Bosnia
Anno: 2000
Durata: 18'


Jasna P. è alla ricerca dei suoi due bambini, Amar di quattro anni e Ajla di nove mesi, uccisi dall'esercito serbo durante la guerra in Bosnia e seppelliti in una fossa comune. Con l'aiuto dello State Commission for Searching Missing Person, Jasna sta cercando tutte le informazioni possibili; controllando tutte le fosse comuni spera di trovare gli stivaletti rossi che suo figlio indossava quando venne rapito.

«Ho sognato, prima dell'alba, di avere capelli lunghi, lunghissimi, e la barba. Tutto il mio volto era coperto di peli, e intravvedevo la fossa. Cosa sarebbe successo se Jasna oggi avesse scoperto gli stivaletti rossi nella fossa? Sarebbe sopravvissuta? E se invece non li avesse trovati?» (Jasmila Zbanic).

Biografia

regista

Jasmila Zbanic

Jasmila Zbanic è nata a Sarajevo nel 1974. Regista e produttrice, ha diretto due video, Autobiografija (1995) e Poslije poslije (1997). Entrambi hanno vinto il primo premio del Soros Centre for Contemporary Art. Nel 1998 ha diretto e prodotto il cortometraggio Love Is... , premiato come miglior regia al Sarajevo Film Festival 1998 e il documentario Noc je, mi svijetlimo è stato presentato al Torino Film Festival nel 1998.

FILMOGRAFIA

Autobiografija (1995), Poslije poslije (After, after, 1997), Liubav je… (Love Is..., cm, 1998), Noc je, mi svijetlimo (We Light the Night, doc. 1998), Crvene gimene cizme (2000).

Cast

& Credits

Regia, soggetto e sceneggiatura: Jasmila Zbanic
Fotografia: Mustafa Mustafic.
Montaggio: Miralem Zubcevic.
Suono: Bogdan Zurovac.
Interpreti: Jasna Ploskic, Arnor Masovic.
Produzione e vendita all'estero: Damir Ibrahimovic, Jasmila Zbanic, Sabina Arslanagic per Deblokada, Kranjceviceva 43, Sarajevo, Bosnia-Herzegovina, tel. e fax +387-33-668559.
Menu