18° TORINO FILM FESTIVAL
Concorso Cortometraggi 2000

ENGLISH GOODBYE

ENGLISH GOODBYE
di Andy Heathcote
Nazione: UK
Anno: 1999
Durata: 12'


Un adolescente sta scappando con la sua sorellina, affetta dalla sindrome di Down. Abbandonati in una stazione ferroviaria di provincia, incontrano un improbabile alleato. I loro destini si incrociano e scoprono che ci sono cose molto più importanti da cui scappare che non un «addio» non detto. «Ho voluto fare un film in cui i personaggi stanno cercando di scappare, ma per un motivo o per un altro tutto va nel modo sbagliato. Alla fine riescono a ottenere ciò che vogliono, anche se non nel modo previsto: o pagando un prezzo più alto di quello immaginato o facendo più fatica di quanto pensassero» (Andy Heathcote).

Biografia

regista

Andy Heathcote

Andy Heathcote (1964) è cresciuto in Scozia e, dopo il suo diploma in fotografia, ha lavorato come assistente al montaggio per due anni nel campo pubblicitario e presso la BBC News and Current Affairs. Ha frequentato la scuola di cinematografia di Lodz in Polonia, la Northern School of Film di Sheffield, scrivendo e realizzando diversi progetti.

FILMOGRAFIA

The Sea (cm, 1993), Submariner (cm, 1993), Katarzyna (cm, 1993), Transport Police (doc., tv, 1995), Sleeping Rough (doc., tv, 1996), A Matter of Time (doc., 1997), Sound Like Sunlight (doc., 1998), English Goodbye (1999).

Cast

& Credits

Regia: Andy Heathcote.
Soggetto e sceneggiatura: Sarah King.
Fotografia: Ian Liggett.
Scenografia: Eli Bo.
Montaggio: Carol Salter.
Musica: Stephen Daltry.
Interpreti: Wendy Morgan (Lorraine), Josephine Eastwood (Sally), Michael Jisbon (Doug).
Produzione: Eddie Kane per Pragmatic Pictures, 53 Greek Street, London, UK, tel. +44-207-4344500, fax +44-207-2874607, e-mail pragpics@aol.com
Coproduzione: Between Films.

TFF

premi

CONCORSO CORTOMETRAGGI 2000

Premio speciale della giuria

Menu