18° TORINO FILM FESTIVAL
2 novembre 2000 - Pasolini oggi

ESSERE MORTI O ESSERE VIVI È LA STESSA COSA

TO BE DEAD OR TO BE ALIVE IS THE SAME THING

Nazione: Italia
Anno: 2000
Durata: 2'


Un fotogramma si anima nel disegno vivo, trasformandosi, colorandosi e rigenerandosi. Un viaggio attraverso alcuni lavori di Pasolini (La terra vista dalla luna, Che cosa sono le nuvole? , Uccellacci e uccellini) alla ricerca delle movenze di una comicit` fisica, quasi giullaresca: i gesti di Totò, gli occhi ridenti di Ninetto Davoli, la fisicit` della Mangano.

Biografia

regista

Gianluigi Toccafondo

Gianluigi Toccafondo (San Marino, 1965) si diploma all'Istituto d'Arte di Urbino nel 1985. Nel 1987 si trasferisce a Milano e collabora con la Mixfilm. Due anni dopo, realizza il suo primo cortometraggio intitolato La coda, premiato al Festival di Lucca nel 1990. Dal 1992 realizza sigle cinematografiche e televisive, campagne pubblicitarie, ed espone i suoi disegni in Italia, Francia, America e Giappone. Nel 1993 realizza il cortometraggio Le criminel che sarà finalista per il Cartoon d'Or nel 1995. Collabora inoltre con le riviste «Linea d'ombra», «Lo straniero», «Internazionale», «Mano», «Abitare», «Teléma».

FILMOGRAFIA

La coda (cm, 1989), La pista (co-regia Simona Mulazzini, cm, 1991), La pista del maiale (cm, 1992), Le criminel (cm, 1993), I bambini e la TV (cm, 1995), Pinocchio (cm, 1999), Essere morti o essere vivi è la stessa cosa (cm, 2000), La piccola Russia (cm, 2004).

Cast

& Credits

Regia, soggetto, sceneggiatura e animazione: Gianluigi Toccafondo.
Produzione e distribuzione: Carlo Cresto-Dina per Fandango, via Ajaccio 20, 00198 Roma, Italia, tel. +39-06-85354026, fax +39-06-85353790, e-mail fandangodoc@tin.it

© 2021 Torino Film Festival

 

Menu