Nazione: Italia
Anno: 2000
Durata: 95'


Malvina è una ragazza rumena che vive ad Aviano, nel Friuli, dove ha sede una base militare statunitense. La sua vita sembra quella di una qualsiasi ragazza immigrata. In realt` ha alle spalle un'esperienza che l'ha segnata: nel 1989 ha preso parte attivamente alla Rivoluzione Rumena che ha abbattuto il regime di Ceausescu. Alberto è un giovane professore del locale istituto alberghiero. Una sera va a cena nel ristorante dove Malvina lavora come cameriera e ne rimane subito colpito. Da quel momento si fa coinvolgere dall'esistenza mesta e solitaria della ragazza, attratto dall'inquietudine e dal disagio che ha letto nel suo sguardo. Ma è incapace di avvicinarla, limitandosi a spiarla da lontano. Verr`, inaspettatamente, a conoscenza di una vita ancora più cupa e disperata di quello che immaginava. «Occidente è legato al 1989, l'anno della rivoluzione rumena. Nasce da un documentario da me girato in Romania, dedicato ai giovani che, fucile in mano, cercavano di assicurarsi un futuro migliore. Poi le cose per i rumeni non sono state facili; qualcuno di loro ha fatto il grande salto ed è arrivato nell'Europa occidentale. Anche Malvina, la protagonista del nostro film. L'osservazione della sua vita fa da filo conduttore a un discorso più ampio su come le persone affidano le proprie speranze al futuro e su come poi vengono disilluse dal presente, da qualunque presente. Su come diventi necessario, per andare avanti, aggrapparsi al passato, ingigantendone il valore, mitizzandolo fino a farlo diventare l'unico motivo, l'unica giustificazione per esistere» (Corso Salani).

Biografia

regista

Corso Salani

Corso Salani (Firenze, 1961) è attore e regista. Diplomatosi presso l’Istituto di Scienze Cinematografiche di Firenze, nel 1988 ha realizzato per la Rai il cortometraggio Danilo. L’anno seguente è stato premiato a RiminiCinema per Voci d’Europa. Recita ne Il muro di gomma (1991) e Nel continente nero (1992) di Marco Risi. Nel 1995 ha tenuto il seminario Bajo costo, sin costo presso la Universidad del Cine di Buenos Aires e nel 1999 ha insegnato Lingua italiana presso l’Accademia di Lingua e Letteratura italiana di Varsavia.

FILMOGRAFIA

Danilo (cm, 1988), Voci d’Europa (1989), Eugen si Ramona (1990), Gli ultimi giorni (1991), Gli occhi stanchi (1995), Cono Sur (1998), Occidente (2000), Corrispondenze private (2002), Palabras (2004), Tre donne in Europa (doc., 2004), C’è un posto in Italia (doc., 2005).  

Cast

& Credits

Regia: Corso Salani.
Soggetto e sceneggiatura: Corso Salani, Monica Rametta.
Fotografia: Fabio Zamarion.
Scenografia e costumi: Valentina Scalia.
Montaggio: Luca Benedetti.
Suono: Stefano Campus.
Interpreti e personaggi: Agnieszka Czekanska (Malvina), Corso Salani (Alberto), Fabio Sabbioni (Mario), Gianluca Arcopinto (Francesco), Monica Rametta (Rosa).
Produzione e distribuzione: Gianluca Arcopinto per Pablo, via Luca della Robbia 22, 00153 Roma, Italia, tel. +39-06-5745004, fax +39-06-5755242, e-mail zinglos@tin.it
Menu