19° TORINO FILM FESTIVAL
Omaggio a Jean-Marie Straub e Daniele Huillet

CIVIL WAR (ep. di HOW THE WEST WAS WON)

CIVIL WAR (ep. di HOW THE WEST WAS WON)

Nazione: USA
Anno: 1962
Durata: 10'


Il cortometraggio di circa quindici minuti, Civil War, (...) è un film molto bello che, sulla guerra civile americana, batte tutti i film di sinistra fatti, ad esempio, sulla guerra civile spagnola come quello di Rossif, Mourir ` Madrid, che non ha capito nulla della guerra di Spagna. (...)
(Jean-Marie Straub, «Bianco e Nero», marzo-aprile 1969)

J.-M.S.: [Nel 1965, a Ginevra] nell'estrema periferia abbiamo visto Il massacro di Forte Apache ed è stata una rivelazione. Tutti dicevano all'epoca che il film era mirabile ma che purtroppo - vedi Sadoul - c'era un happy end. E abbiamo scoperto che la fine era ancora più atroce del resto del film. (...) In quel momento ci siamo accorti che Ford non era affatto quello che pensavamo, e ancor meno quello che ci raccontavano. (...) In un secondo tempo, non molto dopo abbiamo scoperto un film magnifico (...) che si chiama The Horse Soldier (Soldati a cavallo), l'unico mai fatto su una situazione di guerra civile,. Terza tappa, abbiamo visto un film che, se facessi una cineteca personale, sceglierei prioritariamente. Dura dieci minuti, si intitola Civil War.
Ford è l'unico ad aver fatto dei film di guerra che non siano ridicoli come quelli di Milestones, Anthony Mann e soprattutto Kubrick. Alla fine del Massacro di Fort Apache, quando John Wayne guarda attraverso la finestra, si sente che partono per il mattatoio. Non c'è alcuna scena di sadismo quando Ford filma la guerra, non c'è mai la minima traccia di compiacimento. (...)
(«Cahiers du Cinéma», numero speciale su John Ford)

Biografia

regista

John Ford

Cast

& Credits

Regia: John Ford.
Soggetto: da una serie di articoli apparsi sulla rivista «Life».
Sceneggiatura: James R. Webb.
Fotografia: Joseph La Shelle.
Montaggio: Harold F. Kress.
Musica: Alfred Newman, Ken Darby.
Scenografia: George W. Davis, William Ferrari, Addison Hehr.
Interpreti e personaggi: John Wayne (generale Sherman), George Peppard (Zeb Rawlings), Carroll Baker (Eve Prescott), Henry Morgan (generale Grant), Andy Devine (caporale Peterson), Russ Tamblyn (disertore).
Produzione: MGM.
Menu