20° TORINO FILM FESTIVAL
Sopralluoghi italiani 2002

New York - Seattle. A spasso per il cinema

New York - Seattle. On a Walk for Cinema

Nazione: Italia
Anno: 2002
Durata: 35'


Dal ristorante di New York di Harry ti presento Sally (in cui Meg Ryan mette in scena il più famoso finto orgasmo del cinema), ai Coryell Apartaments di Seattle che hanno ospitato i protagonisti di Singles, dalle foreste del Nord Ovest di Twin Peaks al Central Park di Manhattan: dallo Space Needle del folgorante inizio di Perché un assassinio alle vedute panoramiche del World Trade Center che nessuno vedr` mai più. Quanto rimane del cinema nei posti in cui è stato ambientato?

«In più di cento anni di vita, il cinema ha infestato con il proprio immaginario l'intero pianeta. C'È un posto in cui si arriva per la prima volta e nel quale l'immaginazione del cinema non entri in competizione con le nostre normali percezioni? Ma ci sono anche visioni, come quelle dalla sommit` delle Torri Gemelle, la cui sensazione di perdita definitiva, nessuna storia di un film potr` raccontare con la stessa drammaticit`. Lo sguardo "dilettante" del turista, incrocia in continuazione l'irresponsabilit` della fantasia del mondo e del cinema, con l'illusione di esserne il regista» (M. Sesti).

Biografia

regista

Mario Sesti

Mario Sesti (Messina, 1958), critico cinematografico e regista di documentari, ha diretto fra gli altri L’ultima sequenza (2003), La voce di Pasolini (2005, coregia di Matteo Cerami) e il recente La voce di Berlinguer (2013), realizzato con Teho Teardo. Dal 1998 al 2000 è stato responsabile del progetto Cinema Forever, e si è occupato del restauro di diversi capolavori del nostro cinema. Ha inoltre collaborato per tredici anni con «L’Espresso» e ha pubblicato lavori monografici su registi come Nanni Moretti e Pietro Germi, oltre a opere di approfondimento sul Nuovo cinema italiano e il poliziesco, ottenendo il premio Diego Fabbri 2006 con In quel film c’è un segreto, pubblicato da Feltrinelli. Dal 2012 dirige il Taormina Film Festival ed è tra i fondatori e curatori del Roma Film Festival.

FILMOGRAFIA

L’ultima sequenza (doc., 2003), La voce di Pasolini (coregia/codirector Matteo Cerami, doc., 2005), Fiamme di Gadda. A spasso con l’ingegnere (doc., 2013), La voce di Berlinguer (coregia/codirector Teho Teardo, doc., 2013), Senza Lucio (doc., 2014).

Cast

& Credits

Regia, soggetto, sceneggiatura: Mario Sesti.
Fotografia: Lee Garmes, jr.
Musica: Marco Schiavoni, Mario Sesti.
Montaggio: Valeria D'Angelo.
Produzione: Q-Video, via Basento 52/d, 00199 Roma, Italia, tel. +39-06-8546817 e +39-347-7803922, fax +39-06-8840819; Raitre; Mario Sesti.

Menu