22° TORINO FILM FESTIVAL
Detours

Marlene de Sousa

Marlene de Sousa

Nazione: Italia
Anno: 2004
Durata: 95'


Un film di percorsi incrociati tra San Paolo e Rio, Piemonte e Parigi. Betty, attrice di telenovele, cerca la gemella Marlene, rapita a quattro anni e divenuta una prostituta. Filippo, italiano in Brasile, cerca l'avventura; incontra Joana e Cristina, mentre dall'Italia Giuli, incinta, gli scrive lettere che non può spedire. Dietro ognuno di essi, una vita segreta; le confessioni si ripetono. Il vagabondo senza nome davanti al mare di Rio s'interroga in silenzio sul mondo che sta al di l` dell'oceano, dal giorno alla notte.

«Un film di percorsi a raggiera dietro i tanti personaggi partendo dalle due gemelle, Betty e Marlene, tra San Paolo e Rio in Brasile. Molte vite s'incrociano tra amori e abbandoni. Dietro le immagini, le parole rivelano un'altra realt`. Un film di ricerca, affacciato sul mondo, dove ognuno illudendosi cerca l'altro senza mai realmente trovarlo… Con montaggio alternato come alternati sono cuore e sguardo. Un film di affetti, di realt` e geografie diverse» (T. De Bernardi).

Biografia

regista

Tonino De Bernardi

Tonino De Bernardi (Chivasso, Torino, 1937), regista underground dal 1967 al 1983, nel 1987 gira il suo primo lungo «ufficiale», Elettra da Sofocle, prodotto da Rai3 e interpretato da attori non professionisti di Casalborgone, dove insegna alle scuole medie fino al 1992. Con Viaggio a Sodoma (1988) vince ex aequo con Godard il World Wide Video Festival di Den Hag, in Olanda. Partecipa in concorso alla Mostra di Venezia con Appassionate (1999) e a Orizzonti con Médée miracle (2007), interpretato da Isabelle Huppert. Filmmaker irrequieto e debordante, fa almeno un film all’anno. Nel 2018 è protagonista, con la moglie Mariella, del film Teresa Villaverde O termómetro de Galileu, presentato al TFF in Onde.

FILMOGRAFIA

filmografia essenziale/essential filmography
Dei (1968-1969), Il quadrato (1971-1972), Il rapporto coniugal parentale (1973-1976), L’io e le aggregazioni (1977-1979), Donne (1980-1982), Piccoli orrori (1994), Fiori del destino (1997), Appassionate (1999), Rosatigre (2000), La strada nel bosco (2001), Farelavita (2001), Lei (2002), Le cinéma dans tous ses états (ep. Terra, cm, 2002), Serva e padrona (2003), Latitudini (2003), Marlene de Sousa (2004), Passato presente (2005), Accoltellati (Accoltellatori) (2006), Médée miracle (2007), Pane/Piazza delle camelie (2008), Butterfly - L’attesa (2010), Ed è così. Circa. Più o meno (2011), Casa dolce casa (2012), Hotel de l’Univers (2013), Jour et nuit - Delle donne e degli uomini perduti (2014), Il sogno dell’India - Quarant’anni dopo (2015), Ifigenia in Aulide (2018) Resurrezione (2019)

Cast

& Credits

Regia, soggetto, fotografia/Director, Story, Director of Photography Tonino De Bernardi
Assistente alla regia/Assistant Director Daniel Cueva, Alberto Momo, Bruno Safadi
Montaggio/Film Editor Piero Lassandro
Suono/Sound Giuseppe D'Amato
Interpreti/Cast Betty Faria, Filippo Timi, Joana Curvo, Fernando Eiras, Giulietta De Bernardi, Cristina Cavalcanti, Maria de Medeiros
Produzione/Production Lontane Province Film
Distribuzione/Distribution Sharada Film
Menu