Nazione: Portogallo
Anno: 2005
Durata: 30'


Alla fine di una giornata estiva, due coppie si incontrano per caso in un piccolo albergo vicino a Faro. Cominciano quindi a parlare di come nel 1250 la citt` di Faro, fino ad allora sotto il controllo arabo, sia stata conquistata dal re Afonso III. Ma la chiave è quella della finzione e non quella dei fatti storici. Come dichiara uno dei protagonisti: «c'è molta più invenzione che pura verit` nella Storia. Bisogna cominciare a porre dei limiti da qualche parte!» E mentre i 4 si appassionano alla discussione, gli eventi e gli intrighi narrati cominciano a riprendere vita ancora una volta. In maniera non molto diversa dalla prima.

«È una storia di bigamia e di doppio tradimento: il re Alfonso tradisce la moglie e l'infedele tradisce il suo stesso padre». (R. Azevedo Gomes)

Biografia

regista

Rita Azevedo Gomes

Rita Azevedo Gomes (Lisbona, Portogallo, 1952), dall'inizio degli anni '70 ha lavorato nel cinema con Manoel de Oliveira, in teatro e alla direzione artistica di varie opere. Nel frattempo si è anche dedicata alle arti grafiche, occupandosi di numerose edizioni. Il suo primo lungometraggio O Som da Terra a Tremer partecipa al Festival di Torino nel 1990. Dopo aver realizzato O Cinema Vai ao Teatro e Intromissões (sull'opera di Manoel de Oliveira), King Arthur e brevi film per la rete televisiva Ortf, realizza nel 2001 Frágil Como o Mundo presentato a Venezia, Torino, Roma, Toronto, e nel 2002 Altar, che vince il premio per la Miglior regia al Festival Internazionale di Angra, nelle Azzorre. Lavora alla Cinemateca Portuguesa, dove si occupa della programmazione e delle pubblicazioni.

FILMOGRAFIA

O Som da Terra a Tremer (1990), O Cinema Vai ao Teatro (cm, 1996), Intromissões (sobre a obra de Manoel de Oliveira)(cm, 1998), King Arthur (cm, 1999), Frágil Como o Mundo (2001), Altar (2002), A 15a Pedra: Manoel de Oliveira e João Bénard da Costa em Conversa Filmada (2004), A Conquista de Faro (cm, 2005).

Cast

& Credits

regia/director Rita Azevedo Gomes
sceneggiatura/screenplay Agustina Bessa-Luís
fotografia/director of photography Acácio de Almeida
scenografia/set design Roberta Chaves, Hugo Chaves
costumi/costume design Roberta Chaves, Hugo Chaves
montaggio/film editor Edgard Feldman, Rita Azevedo Gomes
suono/sound Olivier Blanc
interpreti e personaggi/cast and characters Rita Durão (ragazza/girl-
Zara), João Reis (José-Afonso III), Leonor Baldaque (Claudina, Donna Brites), Anísio Franco (Lucío, Aloandro), Marie Carré (Mme Dumond), João Pedro Bénard (receptionista/Receptionist), Manuel Cintra Ferreira (turista/Tourist), Rafel Almeida (suonatore di liuto/Lute Player), Tânia Martins (cameriera/Tourist Waitress)
produttore/producer Paulo Rocha
produzione/production Suma Filmes
Menu
X
X