Nazione: UK
Anno: 1979
Durata: 117'


L’equipaggio dell’astronave Nostromo si risveglia dal sonno siderale per investigare su uno strano segnale proveniente da un pianeta vicino. Mentre l’indagine procede, scopriranno che non si tratta di un SOS, ma di un segnale di pericolo.

«Nel materiale originario l’equipaggio era tutto maschile e la creatura una specie di polipo spaziale. L’idea più importante che io e David abbiamo avuto è stata quella di fare un B-movie raffinato, d’alta classe, che evitasse i soliti personaggi e dialoghi stereotipati. Al giorno d’oggi questo non stupisce granché, ma all’epoca l’idea di scrivere un soggetto da B-movie per poi trattarlo con l’intenzione e lo stile di un dramma era assolutamente originale. […] La sensazione di trovarci “oltre” il genere ci aiutò a spostarne il centro e assumere un diverso tono. Ci diede anche il coraggio di essere irriverenti. Insomma, quando sono le 2 del mattino e stai scrivendo di un mostro con l’acido al posto del sangue, un po’ d’irriverenza è doverosa». (W. Hill)

Biografia

regista

Ridley Scott

Ridley Scott è nato a South Shields (Gran Bretagna) nel 1939, Dopo gli studi di arte e cinema lavora per la televisione prima come scenografo e poi come regista. In seguito approda alla pubblicità divenendo ben presto uno dei più quotati registi di spot. Il suo debutto nel lungometraggio a soggetto avviene nel 1977 con I duellanti. La riuscita del film spalanca a Scott le porte di Hollywood. Il regista con Alien raggiunge la fama.

FILMOGRAFIA

The Duellists (I duellanti, 1977), Alien (1979), Blade Runner (1982), Legend (1985), Someone To Watch Over Me (Chi protegge il testimone, 1987), Black Rain (Black Rain. Pioggia sporca, 1989), Thelma & Louise (1991), 1492. The Conquest of Heaven (1492. La conquista del Paradiso, 1992).

Cast

& Credits

regia/director Ridley Scott
sceneggiatura/screenplay Dan O’Bannon; Walter Hill, David Giler (non accreditati/uncredited)
fotografia/director of photography Derek Vanlint
scenografia/set design Roger Christian, Leslie Dilley
costumi/costume design John Mollo
montaggio/film editor Terry Rawlings, Peter Weatherley
musica/music Jerry Goldsmith
suono/sound Jim Shields
interpreti e personaggi/cast and characters Tom Skerritt (Dallas), Sigourney Weaver (Ripley), Veronica Cartwright (Lambert), Harry Dean Stanton (Brett), John Hurt (Kane), Ian Holm (Ash), Yaphet Kotto (Parker), Bolaji Badejo (Alien)
produttore/producer Gordon Carroll, David Giler, Walter Hill
produzione/production 20th Century Fox, Brandywine Productions
Menu
X
X