23° TORINO FILM FESTIVAL
Focus Filippine

Ebolusyoin ng isang pamilyang pilipino

Evolution of a Filipino Family

Nazione: Jugoslavia
Anno: 2004
Durata: 643âââ


Oltre 10 anni di lavoro con riprese intermittenti a causa di problemi legati al budget e un anno di montaggio, il film è un vero e proprio viaggio nelle Filippine sul piano sociale, culturale e politico. È un'epica saga che si estende per un periodo di oltre 15 anni e abbraccia il regime di Marcos (1971-1987). La struttura narrativa cambia nel procedere del racconto e il film alterna riprese in video e in pellicola. La vicenda segue diversi membri della famiglia Gallardo, soprattutto il nipote Raynaldo osservato nel suo evolversi da ragazzo di campagna cresciuto nella giungla ad adolescente di citt`.

«Non possiamo stare a guardare la corruzione nella politica e nell'economia, non possiamo rimanere apatici e passivi. Bisogna mostrare questo periodo buio del nostro paese per riuscire a correggerne la visione, e quindi le coscienze e il pensiero del nostro popolo. Dobbiamo confrontarci apertamente con il nostro passato per un futuro migliore». (L. Diaz)

Biografia

regista

Lav Diaz

Lav Diaz (Cotabato, Filippine, 1958) ha frequentato il Mowelfund Film Institute di Quezon City e ha esordito nel 1997 con The Criminal of Barrio Concepcion, imponendosi come uno degli autori più innovativi del cinema filippino. La consacrazione è arrivata con Batang West Side (2002), premiato a Bruxelles e Singapore, e con il fluviale Evolution of a Filipino Family (2004), presentato a Rotterdam e a Torino, così come il documentario I figli dell’uragano (2014). I suoi ultimi lavori sono stati presentati ai più grandi festival internazionali, fra cui Cannes (Norte - The End of History, 2013), Locarno (From What Is Before, 2014, Pardo d’oro), Berlino (A Lullaby for the Sorrowful Mystery, 2016, Alfred Bauer Award) e Venezia (The Woman Who Left, 2016, Leone d’oro). 

FILMOGRAFIA

Serafin Geronimo, kriminal ng baryo concepcion (The Criminal of Barrio Concepcion, 1998), Burger Boys (1999), Batang West Side (2002), Hesus rebolusyonaryo (Hesus the Revolutionary, 2002), Ebolusyon ng isang pamilayang Pilipino (Evolution of a Filipino Family, 2004), Heremias: Unang aklat - Ang alamat ng prinsesang bayawak (2005), Melancholia (2008), Florentina Hubaldo, CTE (2012), Norte, hangganan ng kasaysayan (Norte - The End of History, 2013), Mula sa kung ano ang noon (From What Is Before, 2014), Ang babayeng humayo (The Woman Who Left, 2016).

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura, montaggio/director, screenplay, film editor
Lav Diaz
fotografia/director of photography
Bahaghari, Paul Tañedo, Larry Manda
scenografia/set design
Rishab, Jun Sabayton, Patty Eustaquio
suono/sound
Rafael Luna, The Bob Macabenta
interpreti e personaggi/cast and characters
Elryan de Vera (Raynaldo Gallardo), Marife Necisito (Hilda), Pen Medina (Kadyo), Angi Ferro (Puring), Ronnie Lazaro (Fernando), Joel Torre (Mayor), Lui Manansala (Marya), Banaue Miclat (Huling), Roeder (Bendo), Sigrid Andrea Bernardo (Ana), Bolay Ferro (Martina), Erwin Gonzales (Carlos), Divina Cavestany (madre/Mother), Dido dela Paz (Dakila), Angel Aquino (Rica), Ray Ventura (Ka Harim), Noel Miralles (Leader militare/Military Leader), Mario Magallona (Danny), Joe Gruta (ubriaco/Drunkard), PonzDesa (ubriaco/Drunkard)
produttore/producer
Lav Diaz, Paul Tañedo
produzione, vendita internazionale/production, world sales agent
Ebolusyon Productions, LLC
Menu
X
X