Nazione: Italia
Anno: 2005
Durata: 54'


La famiglia procaccia fini sottoforma di figli da educare, ma a meno che non si speri per loro una condizione diversa - e per natura delle cose, simili ascese sociali sono necessariamente eccezionali - lo spettacolo dei figli condannati a condurre la medesima esistenza non impedisce di sentirne dolorosamente il vuoto e il peso. Questo vuoto pesante fa molto soffrire. Quelli che, per loro condizione, non sanno di che si tratti non possono giudicare equamente le azioni di chi lo sopporta tutta la vita. Non fa morire, ma è forse doloroso quanto la fame. Forse anche più, forse sarebbe letteralmente vero dire che il pane è meno necessario di quanto lo sia il rimedio a questo dolore.
 
«Cosa dichiaro? Mi viene da pensare a quando attraversavo la dogana alla frontiera svizzera con il vino nascosto nel pacco sotto il sedile da regalare agli amici emigranti a Zurigo: "Niente da dichiarare?"-"Niente"». (T. Cotronei)

Biografia

regista

Tommaso Cotronei

Tommaso Cotronei (Calabria, 1955) comincia giovanissimo a lavorare al fianco dei genitori. Nel 1993 diventa aiuto regista di Vittorio de Seta, impegnato per il documentario In Calabria, e nel cinema trova finalmente un modo di esprimersi. Nel 1998 realizza il suo primo film, Nel blu cercando fiabe, presentato ad Arcipelago Cinema, a Roma.

FILMOGRAFIA

Nel blu cercando fiabe (1997), Lavoratori (2005).

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, montaggio, suono, produttore/director, story, screenplay, director of photography, film editor, sound, producer Tommaso Cotronei

TFF

premi

CONCORSO DOC 2005

Premio speciale

PREMIO CINEMAVVENIRE 2005

Miglior documentario Concorso DOC

Menu
X
X