Nazione: Italia
Anno: 2005
Durata: 54


C'è un luogo a Torino dove esponenti del mondo del lavoro, provenienti dai paesi investiti maggiormente dal processo di globalizzazione, si confrontano e discutono: è il centro internazionale dell'OIL, l'Organizzazione Internazionale del Lavoro. Ogni anno circa 600 sindacalisti vengono a Torino a seguire corsi di formazione. Il 40% sono donne. Awa, senegalese, Rita, brasiliana e Catherine, malese del Borneo, sono venute a Torino per studiare i problemi e le sfide che la globalizzazione pone al mondo del lavoro, in particolare nei paesi del cosiddetto Sud del mondo.
 
«Manooré, in lingua woolof significa "le tue grandi capacità". Awa, Rita e Catherine sono 3 donne sindacaliste e sono le 3 protagoniste del film. Le donne, da sempre considerate erroneamente l'anello debole della catena economica e sociale, si battono, si organizzano, si coalizzano, partendo da tutte le latitudini. Lottano per i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori che oggi, al tempo della globalizzazione, sono più che mai annullati». (D. Menozzi)

Biografia

regista

Daria Menozzi

Daria Menozzi (Modena, 1958) fonda nel 1986 la società di videoproduzioni VBR e realizza diversi documentari e video in Italia e in Africa. Nel 1988 gira il cortometraggio Dedicato a Marguerite, seguito dal lungometraggio Le mosche in testa (1991), presentato a numerosi festival nazionali e internazionali. Dal 1995 al 1999 lavora a Intermedia, serie televisiva di documentari e reportage sulla civiltà multietnica e sui rapporti tra Nord e Sud del mondo. Nel 2000 il video Bike Baba viene presentato in concorso al Torino Film Festival e al NAFA Festival. Sta lavorando al documentario dal titolo provvisorio Giorni di prova.

FILMOGRAFIA

Dedicato a Marguerite (cm, 1988), Le mosche in testa (1991), Intermedia (TV, 1995), Sprecare Sentimenti (video, 1997), L’ideogramma capovolto (video, 1998), Germano Almeida Scrittore (video, doc., 1999), Bike Baba (video, doc., 2000), Figli delle stelle (video, 2001), L’acqua in mezzo (video, 2002), Radio clandestina (video, 2004), Manooré (doc., 2005).

 

Cast

& Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay Daria Menozzi
soggetto/story Daria Menozzi, Daniele Vicari
fotografia/director of photography Andrea Bessone, Piero Basso
montaggio/film editor Marzia Mete
musica/music Francesco Albanese
suono/sound Mirko Guerra
interpreti/cast Rita Evaristo, Catherine Jikunan, Awa Wade Toure produttore/producer Guido Chiesa, Fabrizio Grosoli
produzione/production Fandango Film
distribuzione/distribution Fandango

TFF

premi

PREMIO CIPPUTI 2005

Miglior film sul mondo del lavoro

Menu
X
X