23° TORINO FILM FESTIVAL
Americana

Masters of Horror: Cigarette Burns

Masters of Horror: Cigarette Burns

Nazione: USA
Anno: 2005
Durata: 60'


Jimmy Sweetman è uno specialista nel reperire copie di film rari. Tuttavia nulla può prepararlo alla snervante ricerca di La Fin du monde, pellicola presumibilmente proiettata una sola volta e responsabile, a quanto si racconta, di aver indotto un delirio omicida nel pubblico che affollava la sala, per poi essere distrutta da un improvviso rogo. Mentre l'investigazione assume gli ossessivi contorni di un incubo mortale, Jimmy scopre che la fama di La Fin du monde è sinistramente meritata.
«Il genere horror assume diverse forme. A volte si presenta alla luce del sole in una cittadina suburbana. Ma una cosa è universale: condividiamo tutti le stesse paure». (J. Carpenter)
«Che cosa ci spinge a voler trasgredire? Ci sono cose che una volta viste non possono più essere dimenticate, cose che lasciano un segno, e Cigarette Burns parla proprio delle persone che cercano di portare queste cose alla luce». (D. McWeeny, S. Swan)

Biografia

regista

John Carpenter

John Carpenter (Carthage, New York, 1948) ha esordito nel 1974 con il fantascientifico Dark Star, realizzando in seguito tre film a basso budget, Distretto 13 - le brigate della morte, Halloween - La notte delle streghe (1978) e Fog, che lo hanno imposto tra i registri più rappresentativi del New Horror americano. Nel 1981 ha diretto 1997: fuga da New York e l'anno successivo La cosa, continuando in seguito ad approfondire la sua ricerca sul cinema horror e di fantascienza. Tra il 2005 e il 2006 ha realizzato due episodi per la serie televisiva Masters Of Horror. Nel 1999 il Torino Film Festival ha dedicato una retrospettiva completa ai suoi lavori.

FILMOGRAFIA

Dark Star (id., 1974), Assault on Precint 13 (Distretto 13: le brigate della morte, 1976), Halloween (Halloween: la notte delle streghe, 1978), The Fog (Fog, 1980), Escape from New York (1997: fuga da New York, 1981), The Thing (La cosa, 1982), Christine (Christine, la macchina infernale, 1983), Big Trouble in Little China (Grosso guaio a Chinatown, 1986), Prince of Darkness (Il signore del male, 1987), They Live (Essi vivono, 1988), In the Mouth of Madness (Il seme della follia, 1994), Village of Damned (Villaggio dei dannati, 1995), Escape from L.A. (Fuga da Los Angeles, 1996), Vampires (id., 1998), John Carpenter’s Ghost of Mars (Fantasmi da Marte, 2001), Masters of Horror (ep. Cigarette Burns, TV, 2005; ep. Pro-Life, TV, 2006), John Carpenter's The Ward (2010).

Cast

& Credits

regia/director John Carpenter
sceneggiatura/screenplay Drew McWeeny, Scott Swan
fotografia/director of photography Attila Szalay
scenografia/set design David Fischer
costumi/costume design Lyn Kelly
montaggio/film editor Patrick McMahon
musica/music Cody Carpenter
suono/sound Kris Fenske
interpreti e personaggi/cast and characters Norman Reedus (Jimmy
Sweetman), Udo Kier, Gary Hetherington, Chris Britton, Zara Taylor, Cristopher Gauthier, Douglas H. Arthurs, Colin Foo, Gwynyth Walsh.
produttore/producer Tom Rowe, Lisa Richardson
produzione/production IDT Entertainment, Industry Entertainment, Nice Guy Productions
distribuzione/distribution Sharada Distribuzione s.r.l.
Menu
X
X