Anno: 2005
Durata: 95'


Campagna giapponese, 1930. Alcune persone attendono davanti a un cinema l'arrivo del film muto Utsukushiki Tennen, ma il ragazzo che deve consegnare l'ultima bobina scopre che nella storia la sua attrice favorita muore e seppellisce quindi la pellicola. Passano gli anni e il ragazzo, divenuto anziano, vive insieme a una donna sofferente per la morte del marito e alla figlia di questa, che veglia con distacco sul dolore della madre.
«L'anno prossimo saranno 10 anni da quando ho iniziato a girare questo film. Quando guardo indietro me ne sorprendo. Quel che mi stupisce è che la maggior parte di quel che ho messo nel film ora non c'è più. Il cinema, la ferrovia, gli alberi lungo il fiume, sono scomparsi. Ci sono attori che non vedremo più. Il vento, il tempo, il suono, i pensieri sono cose invisibili, ciò nonostante esistono. Quel che non vediamo più ma che certamente è esistito, come il sospiro di qualcuno, una goccia di pioggia caduta cento anni fa o le nuages d'hier, le nuvole di ieri. Sarò felice se il film vi ricorder` questo genere di cose». (Tsubokawa T.)

Biografia

regista

Takushi Tsubokawa

Tsubokawa Takushi (Hokkaido, Giappone, 1972) nel 1993 diventa membro della compagnia teatrale On-Theatre Jiyu Gekijo, sciolta nel 1995. Nel 1996 produce il primo film muto, il cortometraggio Tricycle of December, e comincia a lavorare al primo lungometraggio, Nuages d'hier, terminato nel 2005. Nel 1998 fonda il gruppo Kumonosu Quartet con il quale compone il commento sonoro che accompagna i suoi film muti. È anche attore di teatro e di cinema.

FILMOGRAFIA

Jyûni-gatsu no Sanrinsha (Tricycle of December, cm, 1996), Utsukushiki Tennen (Nuages d'hier, 2005).

Cast

& Credits

regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, musica, produttore/director, story, screenplay, film editor, music, producer
Tsubokawa Takushi
fotografia/director of photography
Itagaki Yukihide
costumi/costume design
Hayafuji Maki
interpreti e personaggi/cast and characters
Takagi Hitoshi (nonno di Nami/Nami's Grandfather)

TFF

premi

CONCORSO LUNGOMETRAGGI 2005

Miglior film ex aequo

PREMIO DEL PUBBLICO "ACHILLE VALDATA" 2005

Miglior lungometraggio

Menu
X
X